Home Homebrew Rilasciato sys-botbase v1.7

[Scena Switch] Rilasciato sys-botbase v1.7

277
0

Disponibile un nuovo aggiornamento per il modulo sys-botbase, lo scopo di questo modulo è quello di permettere agli utenti di controllare la console Switch a distanza tramite la connessione Wi-Fi, nonché di leggere e scrivere nella memoria di un gioco.

Il modulo sys-botbase prende base dallo sviluppo di sys-netcheat del developer jakibaki e può essere utilizzato per creare anche bot per giochi o altri divertenti progetti di automazione.

Questa nuova versione aggiunge il supporto touch e l’emulazione della tastiera, il changelog in basso riporta i comandi appena aggiunti.

Elenco funzioni (pianificate)

Input pulsante

  • Simula la pressione del pulsante.
  • Simula la pressione del pulsante (tenendo premuto).
  • Imposta lo stato completo del controller.

Input touchscreen

  • Simula la pressione sul touchscreen.
  • Simula la pressione sul touchscreen (tenendo premuto).
  • Simula il disegno sul touchscreen.

Lettura della memoria

  • Legge x byte di memoria consecutiva dalla RAM in base all’indirizzo di memoria assoluto.
  • Legge x byte di memoria consecutiva dalla RAM in base all’indirizzo relativo alla base nso principale.
  • Legge x byte di memoria consecutiva dalla RAM in base all’indirizzo relativo alla base heap.

Scrittura della memoria

  • Scrivi x byte di memoria consecutiva nella RAM in base all’indirizzo di memoria assoluto.
  • Scrivi x byte di memoria consecutiva nella RAM in base all’indirizzo relativo alla base nso principale.
  • Scrivi x byte di memoria consecutiva nella RAM in base all’indirizzo relativo alla base dell’heap.

Cattura schermo

  • Cattura lo schermo corrente e invialo (solo come jpeg in questo momento).

Installazione manuale

  • Copiare il file sys-botbase.nsp in sdmc://atmosphere/contents/430000000000000B e rinominatelo in exefs.nsp.
  • Creare una nuova cartella in sdmc://atmosphere/contents/430000000000000B e rinominatelo in “flags”.
  • Creare un file vuoto e rinominatelo in boot2.flag all’interno di questa cartella. Riavviare la console Switch.

Il sysmodule apre una connessione socket sulla porta 6000. Vedi l’esempio di Python su come parlare al sysmodule e quali comandi sono disponibili.

Changelog

Funzionalità

  • pointer <primo jump (main)> <jump aggiuntivi> !! non aggiungere l’ultimo salto in pointerexpr qui, aggiungilo tu stesso !! (restituisce il puntatore alla fine nb: il valore di ritorno è in little endian).
  • pointerAll <primo jump (main)> <jump aggiuntivi> <jump finale in pointerexpr> (come sopra)
  • pointerPeek <quantità di byte in hex o dec> <primo jump (main)> <jump aggiuntivi> <jump finale in pointerexpr>
  • pointerPoke <dati da inviare> <primo jump (main)> <jump aggiuntivi> <jump finale in pointerexpr>
  • freeze <offset> <data>
  • unFreeze <offset>
  • freezeCount (restituisce la quantità di slot di freeze utilizzati dal sysmodule, il massimo è 255).
  • freezeClear (rimuove tutti i blocchi).
  • freezePause
  • freezeUnpause
  • touch seguito da arrayof: <x nell’intervallo 0-1280> <y nell’intervallo 0-720>. L’array è touch sequenziali, non dita diverse.
  • touchHold <x nell’intervallo 0-1280> <y nell’intervallo 0-720> <tempo in millisecondi (deve essere almeno 17 ms)>
  • touchDraw seguito da arrayof: <x nell’intervallo 0-1280> <y nell’intervallo 0-720>. La matrice è il vettore di dove si sposta il dito, quindi rimuove il dito.
  • Tasto seguito da arrayof: <HidKeyboardKey> da premere in ordine sequenziale.
  • keyMod seguito da arrayof: <HidKeyboardKey> <HidKeyboardModifier> (senza lo spostamento del campo di bit) da premere in ordine sequenziale.
  • keyMulti seguito da arrayof: <HidKeyboardKey> da premere contemporaneamente.

Configurazione

  • configure keySleepTime <tempo per dormire tra le pressioni dei tasti in ms (il valore predefinito è 25 ms)>
  • configure fingerDiameter <diametro dito nell’intervallo 0-150 (il valore predefinito è 50)>
  • configure pollRate <tempo di attesa pollrate che deve essere utilizzato dai comandi tattili e da tastiera (il valore predefinito è 17 ms)>
  • configure freezeRate <freezeRate (il valore predefinito è 3ms)>

La maggior parte delle impostazioni predefinite si basa su pollrate minimi per gli applet di sistema. Sia keySleepTime che pollRate dovrebbero essere impostati su di un numero più alto se si utilizza una tastiera in-game poiché questi sono solitamente legati al framerate.

Download: sys-botbase v1.7 (nsp)

Download: sys-botbase v1.7 (zip)

Download: Source code sys-botbase v1.7

Fonte: github.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.