[Scena Switch] Rilasciato Atmosphère v0.15.0

Ebbene ci siamo, disponibile l’ultimo aggiornamento di Atmosphère, il Custom Firmware per console Switch modificate, ora include Mesosphere all’interno di un archivio sperimentale che prende il nome di cool kids.

Questa nuova versione aggiorna anche fusée-primary che ora mostra i messaggi di errore e li identifica fornendo suggerimenti per risolvere molti degli errori più comuni riscontrati dagli utenti.

Inoltre, ora l’homebrew menu si avvia più velocemente in modalità applet poiché la priorità del thread è aumentata, mentre set_mitm ora memorizza la configurazione della lingua maggiormente nella cache perché i giochi avrebbero causato ritardi a causa di un uso errato dell’API GetDesiredLanguage().

Attiva anche per impostazione predefinita una reimplementazione di ncm (Nintendo Content Manager). Questo può essere disattivato con l’opzione stratosphere!disable_ncm = 1 nel file BCT.ini. Gli utenti non dovrebbero notare alcuna differenza. NCM si occupa della gestione dei livelli di memoria NAND.

Se si intende supportare lo sviluppo di Mesosphère (reimplementazione di Atmosphère nel kernel della Switch) e aiutare il developer SciresM con la risoluzione di problemi, scaricare e installare l’archivio sperimentale cool kids.

Mesosphère include solo una serie di API SVC utili solo agli sviluppatori, anche per chi monta un firmware più basso. Quando installato Mesosphère mostrerà M.15.0 come versione nelle impostazioni di sistema.

Attenzione: Mesosphère non lavora ancora con Hekate che deve essere aggiornato per supportare questa versione.

Changelog

  • Il display panic di fusee-primary è stato aggiornato per identificare automaticamente e fornire suggerimenti per risolvere molti degli errori più comuni riscontrati dagli utenti.
  • Dopo essere stato testato al meglio che posso da solo, mesosphere (reimplementazione di atmosphère del kernel di Nintendo Switch) è ora disponibile per gli utenti interessati a provarlo.
    • A partire da questa versione e fino a quando non sarà stabile e ben testato, atmosphère distribuirà due archivi .zip.
      • Gli utenti che desiderano partecipare a mesosphere devono scaricare ed estrarre il file zip “cool kids” (“atmosphere-EXPERIMENTAL-“).
      • Gli utenti che non desiderano utilizzare mesosphere dovrebbero continuare a utilizzare il normale archivio .zip (“atmosphere-“).
    • Gli utenti possono rilevare se mesosphere è attiva nelle impostazioni di sistema.
      • Quando mesosphere è attivo, la stringa della versione del sistema visualizzerà “M.15.0” invece di “0.15.0” e così via per le versioni future.
      • I rapporti sugli arresti anomali e simili conterranno anche informazioni sull’utilizzo o meno della mesosphere da parte dell’utente.
    • Non ci sono “probabilmente” vantaggi materiali per l’utente nell’utilizzo della mesosfphere in questo momento.
      • Gli sviluppatori potrebbero essere interessati al fatto che mesosphere fornisce molte API SVC più recenti anche su versioni firmware inferiori.
      • Il vantaggio principale dell’utilizzo di mesosphere è che eventuali problemi che potresti incontrare e che mi segnalerai verranno risolti.
        • Tutti gli utenti che scelgono di utilizzare mesosphere hanno la mia più profonda gratitudine.
    • Nota: Se si utilizza Hekate invece di fusee-primary, sarà necessario attendere il prossimo rilascio di Hekate affinché mesosphere funzioni, poiché il supporto di Hekate non è stato ancora incluso in una versione ufficiale.
      • Questo verrà aggiornato nelle note di rilascio quando Hekate fornirà una nuova versione.
    • Come menzionato nelle note di rilascio precedenti, quando mesosphere diventerà stabile e sarà stato ben testato, sarà abilitato di default e la versione di atmosphère passerà alla 1.0.0.
  • Essendo stata sufficientemente testata nell’ultimo semestre, l’implementazione NCM di Atmosphere è ora opt-out, piuttosto che opt-in.
    • Nell’improbabile caso in cui si verifichino problemi, segnalali a @SciresM.
    • Gli utenti interessati a rinunciare all’utilizzo della nostra implementazione dovrebbero impostare stratosphere!disable_ncm = 1 in BCT.ini.
    • L’implementazione di NCM smetterà di essere revocata in un aggiornamento futuro, probabilmente nello stesso periodo in cui mesosphere diventerà opt-out anziché opt-in.
  • Sono stati corretti diversi bug, tra cui:
    • Il loader che ora imposta la priorità del thread di HBL su un valore più alto quando lo carica in modalità applet.
      • Ciò risolve un avvio estremamente lento (“bloccato”) quando si utilizza l’applet-HBL con alcuni giochi che non si sospendono mentre sono inattivi (ad esempio Super Mario Sunshine).
    • set.mitm ora memorizza nella cache la configurazione della lingua dell’utente in modo molto più pesante.
      • Ciò riduce notevolmente il ritardo in alcuni giochi che utilizzano in modo improprio l’API nn::oe::GetDesiredLanguage().
    • Corretto un bug che poteva causare l’errore irreversibile durante il caricamento di un file di salvataggio ufficiale contenente allegati di report di errore.
  • Miglioramenti generali della stabilità del sistema per migliorare l’esperienza dell’utente.

Download: Custom Firmware Atmosphère v0.15.0

Download: Custom Firmware Atmosphère (e versione sperimentale di mesosphere) v0.15.0

Download: Payload Fusee-primary

Download: Source code Custom Firmware Atmosphère v0.15.0

Fonte: github.com

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *