[Scena PS Vita] Rilasciato Adrenaline Bubble Manager v6.13

Disponibile un nuovo aggiornamento di Adrenaline Bubble Manager, l’applicazione ci permette di creare bolle personalizzate con tanto di icona e titolo dei giochi PSP (HBS/PSX/ISO/CSO) su PlayStation Vita e PlayStation TV.


Lo scopo di Adrenaline Bubble Manager (ABM) è quello di creare le bolle e i collegamenti necessari per l’avvio dei file PSP in formato ISO/CSO/PBP con Adrenaline v6.x attraverso il plugin adrbblbooter del developer LMAN.

Tutte le operazione vengono svolte all’interno della PlayStation Vita o PlayStation TV, ma tenete ben a mente che Adrenaline Bubble Manager non cambia la velocità della CPU, qualsiasi problema correlato deve essere menzionato a LMAN o a The_Flow.

L’applicazione permette anche di convertire automaticamente i file boot.inf in file boot.bin necessari per Adrenaline Bubble Booter.

Istruzioni

Se non installato precedentemente, installare Adrenaline 6.9, e assicuratevi che l’applicazione funzioni correttamente, per poter eseguire Adrenaline apritelo una sola volta, si consiglia vivamente di aggiungere la seguente riga sotto kernel in ur0:tai/config.txt.

*KERNEL
ux0:app/PSPEMUCFW/sce_module/adrenaline_kernel.skprx

Controlli

Adrenaline Bubbles Manager riconosce i pulsanti di selezione/annullamento in base alla regione della console.

Schermata di selezione del contenuto iso/cso/pbp.

Creazione bolle

  • – Installazione batch per contenuto non installato.
  • – Cambia aspetto della bolla all’interno della LiveArea (aspetto dell’icona originale/aspetto dell’icona allungata).
  • – Seleziona il SetPack per ogni bolla.
  • – Ordina lista: Device, Install, GameId, Category.
  • – Cambia il colore di sfondo della bolla per il contenuto selezionato (quando si utilizzano le icone della dimensione originale non allungate, 17 colori disponibili).
  • – Seleziona multipla.
  •  – Apre il menu Extra Settings (imposta il colore della bolla di default, l’elenco di ordinamento, il controllo della versione di Adrenaline, il controllo della versione di Adrenaline Bubbles Manager).
  • – Crea bolle.
  • – Configura/Modifica bolle.

Extra Settings

  • Ora puoi disabilitare la conversione dell’immagine a 8 bit durante la creazione o la modifica di bolle ABM.
    • Devi essere sicuro che le immagini che stai utilizzando siano in formato compatibile, altrimenti la bolla fallirà. Inserire il sottomenu per modificare queste impostazioni con .
  • Imposta Img: Da Set1 a Set5 o Set PSP/PSX.
    • Imposta la lista di ordinamento di iso/cso/pbp.
  • Seleziona il colore predefinito per le tue bolle.
  • Abilita/Disabilita gli aggiornamenti di Adrenaline Bubbles Manager.
  • Controllo della versione di Adrenaline.
    • Questa opzione disabilita/abilita ad Adrenaline Bubbles Manager di controllare la versione di Adrenaline che hai installato sulla console.
  • Abilitare Default Title per saltare il processo di ridenominazione.

Nota: Se adrenaline.vpk viene aggiornato online con una versione superiore utilizzata da ABM, dovrai disabilitare questa opzione per evitare di reinstallare i plugin adrbblbooter nella cartella PSPEMUCFW ogni volta che si esegue ABM.

Modifica la visualizzazione delle bolle sullo schermo

Modifica bolle

  • – Consente di modificare il file di configurazione boot.inf.
    • Cambia driver: “INFERNO”, “MARCH33”, “NP9660”
    • Cambia la modalità di avvio .bin: “EBOOT.BIN”, “BOOT.BIN”, “EBOOT.OLD”.
    • Disabilita/Abilita plugin: “ENABLE”, “DISABLE”.
    • Disabilita/Abilita npdrmfree: “ENABLE”, “DISABLE”.

Disinstallare le bolle

  • Premere  (singolo) o  (tutti) per selezionare le bolle che si desidera disinstallare.
  •  – Per disinstallare le bolle selezionate.

Inserire immagini e manuali all’interno delle bolle

Questa opzione consente di inserire le immagini desiderate nella bolla selezionata, migliorando l’aspetto delle bolle all’interno della LiveArea.

Per utilizzare questa funzione dovrete andare ad eseguire le istruzioni riportate di seguito:

  • Scaricare o creare le immagini da inserire, queste immagini devono essere rinominate e ridimensionate in:
    • icon0.png 128×128
    • startup.png 262×125
    • pic0.png 960×544
    • bg0.png 840×500
    • boot.png 480×272
  • Crea una nuova cartella, rinomina tutti i file, si consiglia di utilizzare il nome del gioco, all’interno di questa cartella posizionare le immagini create poco sopra.
  • Ora è possibile iniettare la cartella Manual con le immagini del manuale all’interno (001.png, 002.png 960×544). La cartella del manuale deve essere posizionata nel seguente percorso ux0:ABM/(Gameid)/.
  • Copiate/incollate la cartella appena creata con le immagini all’interno del percorso ux0:ABM/.

Nota: Assicuratevi che le immagini vengano rinominate esattamente come sopra e che siano in formato .png, assicuratevi inoltre che le immagini vengano ridimensionate in dimensioni corrispondenti menzionate in adobe (se le dimensioni delle immagini sono vicine alle specifiche funzioneranno lo stesso).

Se si desidera, è possibile aggiungere il proprio file template.xml. (Assicuratevi che i nomi delle immagini siano gli stessi delle immagini collegate nel file template.xml).

Per inserire nuove immagini in una qualsiasi bolla selezionata, quando ci si trova nel menu Modifica bolla:

  •  – Per aprire l’elenco cartelle delle immagini.

Nell’elenco cartelle delle immagini:

  • – Per scegliere la cartella in cui aggiungere le immagini da inserire (verrà mostrata l’anteprima delle immagini).
  • – per tornare indietro.

Dopo aver scelto una cartella, quando puoi vedere le anteprime delle immagini:

  • – Per tornare indietro.
  • – inserire le immagini in anteprima nella bolla scelta.

Changelog

  • Adrenaline Bubble Booter v1.3 Compatibilità di LMAN ‘leecherman’.
  • Adrenaline v7.0 Compatibilita di LMAN ‘leecherman’.

Crediti

  • Adrenaline Bubble Booter by LMAN ‘leecherman’.
  • ECFW Adrenaline by TheFloW.
  • startup.png by Freakler.
  • Testers @Falaschi, @baltazarregala4.
  • Alcune grafiche di WZ-JK.

Download: Adrenaline Bubble Manager v6.13

Download: Source code Adrenaline Bubble Manager v6.13

Fonte: Github.com

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *