Home News Rilasciato BootMenu v0.1

[Scena PS Vita] Rilasciato BootMenu v0.1

138
0

BootMenu è un menu simile a GRUB che consente di eseguire automaticamente il bootstrap di VitaLinux Baremetal Loader e, a sua volta, di Linux, subito dopo l’avvio.

Linux Baremetal Loader (ux0:linux/bootstrap.skprx) deve essere caricato dopo il plugin SD2Vita oppure è necessario posizionare il payload sulla scheda di memoria o memoria interna.

Istruzioni per la creazione di VitaLinux qui

Installazione

  • Scaricare il plugin BootMenu.skprx.
  • Copiare il plugin sulla scheda di memoria (ad esempio ux0:linux/BootMenu.skprx) o sulla memoria interna (ad esempio ur0:tai/BootMenu.skprx).
  • Aggiungere questa riga nel taiHEN config.txt:

#Per la memoria interna
*KERNEL
ur0:tai/BootMenu.skprx

#Per la scheda di memoria
*KERNEL
ux0:linux/BootMenu.skrpx

Nota: Se si desidera, è possibile caricare un’immagine di sfondo come BGR8 BMP, che si trova in ur0:tai/BootMenu.bmp.

Guida

Su PlayStation Vita

  • Utilizzare il tasto direzionale e il tasto direzionale per navigare nel menu, o per scegliere un’opzione.

Su PlayStation TV

  • Premere POWER per interrompere il conto alla rovescia e avviare il sistema operativo PS Vita.

Nota: La funzionalità POWER non è stata ancora testata, quindi potrebbe effettivamente non funzionare. Si consiglia di posizionare il plugin sulla scheda di memoria nel caso in cui non funzioni. Puoi anche decidere di saltare completamente il plugin tenendo premuto /POWER per un po’, dopo che è apparso il logo PS.

Changelog

  • Posizionare Linux Baremetal Loader in ux0:linux/bootstrap.skprx.

Download: BootMenu v0.1

Download: Source code BootMenu v0.1

Fonte: forum.devchroma.nl

[Scena PS Vita] Rilasciato BootMenu v0.1 ultima modifica: 2020-09-22T17:33:58+02:00 da Francesco Lanzillotta
Articolo precedenteRilasciato Checkra1n v0.11.10 beta con supporto per il jailbreak di iOS 14 su dispositivi A9-A9X e inferiori
Articolo successivo[Scena PS Vita] Rilasciato Virtual mass storage v1.30
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.