[Scena Switch] Rilasciato Atmosphère v0.14.1 [aggiornamento x1]

Disponibile un nuovo aggiornamento per Atmosphère, il Custom Firmware sviluppato dal developer SciresM dà il benvenuto a Daybreak, l’homebrew per l’ installazione di aggiornamenti di sistema per l’aggiornamento e il downgrade tramite la nuova API di aggiornamento del sistema di Atmosphère ams:su.

Nei prossimi mesi (crediamo in autunno), le unità Mariko saranno supportate, questo succederà quando Atmosphère sarà pienamente operativo. I meta-NCA devono avere inoltre l’estensione .cnmt.nca corretta, per questo sono già presenti due script per rinominarli in modo corretto.

Changelog v0.14.0

Grazie al team @switchbrew, Atmosphère v0.14.0 viene fornito in bundle con hbl 2.3.4hbmenu 3.3.0.

  • Aggiunta una nuova API (ams:su) per consentire agli homebrew di installare in sicurezza aggiornamenti o downgrade di sistema.
    • Questa è una reimplementazione della logica che ns utilizza per installare gli aggiornamenti del sistema da schede di gioco.
    • Nintendo (e ora anche atmosphère) utilizza un processo di installazione in grado di eseguire un ripristino, indipendentemente da dove si verifica un errore, che dovrebbe migliorare significativamente la sicurezza dell’installazione dell’aggiornamento del sistema personalizzato.
  • Aggiunto il supporto a exosphère per l’esecuzione su hardware Mariko.
    • Nota: Atmosphère non supporta ancora Mariko e non dovrebbe essere eseguito ancora su Mariko.
      • Alcuni componenti di stratosphere non gestiscono ancora correttamente la logica specifica per mariko e potrebbero inizializzare o interagire con l’hardware in modo errato.
      • Ciò verrà risolto e il supporto verrà aggiunto per il resto dell’estate.
  • Aggiunta una nuova applicazione homebrew (daybreak) che utilizza l’API di aggiornamento del sistema (grazie a @Adubbz sia per la progettazione che per l’implementazione).
    • daybreak è inclusa in atmosphère e funziona come un equivalente più sicuro/più preciso di ChoiDujourNX.
    • Gli aggiornamenti e i downgrade ora possono essere installati da una cartella contenente le NCA di aggiornamento sulla scheda SD.
    • Poiché la logica di aggiornamento funziona in modo identico a quella di Nintendo, daybreak sarà sicura da usare su Mariko quando il resto di atmosphère sarà supportato.
    • Nota: Daybreak richiede che le meta (.cnmt) delle NCA abbiano l’estensione corretta .cnmt.nca.
      • Questo perché la logica di aggiornamento del sistema da gamecard utilizza l’estensione per determinare se montare il contenuto.
      • Numerosi script sono stati creati dai membri della comunità per rinominare automaticamente le cartelle con estensioni errate.
  • Corretto un bug che causava un errore emummc basato su file (che mostrava un hexdump) all’avvio.
    • Un ringraziamento importante a @hexkyz per aver rintracciato e corretto questo problema.
  • Sono stati corretti numerosi problemi minori, tra cui:
    • fusee ora stampa le informazioni sullo schermo quando si verifica un errore, invece di rimanere bloccato nel tentativo di inizializzare il display.
    • Una condizione di gara in Horizon è stata aggirata per impedire l’avvio in determinate circostanze.
    • Corretto un bug che faceva aprire i moduli atmosphère a dieci copie di alcuni filesystem anziché a uno.
      • Ciò potrebbe causare l’esaurimento degli oggetti in determinate circostanze.
  • Per coloro che sono interessati ai futuri piani di sviluppo di atmosphère, la roadmap del progetto è stata aggiornata.
  • Miglioramenti generali della stabilità del sistema per migliorare l’esperienza dell’utente.

Changelog v0.14.1

  • Corretto un problema nella  versione 0.14.0 che causava una schermata nera all’avvio quando la dimensione di INI1 non era allineata a 8 byte.
  • Miglioramenti generali della stabilità del sistema per migliorare l’esperienza dell’utente.

Download: Custom Firmware Atmosphère v0.14.1

Download: Payload Fusee-primary

Download: Source code Custom Firmware Atmosphère v0.14.1

Fonte: github.com

(Visited 1 times, 4 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *