Home News Rilasciato GZDoom Switch port v5

[Scena Switch] Rilasciato GZDoom Switch port v5

50
0

GZDoom è un porting di ZDoom che introduce il supporto per la libreria renderer OpenGL, questa versione è stata rielaborata dal developer fgsfds per console Switch.

Oltre a Doom, ZDoom supporta Heretic, Hexen, Strife, Chex Quest e giochi creati dai fan come Harmony e Hacx. Questa nuova build prende base dalla versione 4.2.1 di GZDoom è ricompilata attraverso l’aggiornamento più recente della libreria libnx per supportare il firmware 9.0.0 della Switch.

La maggior parte delle caratteristiche funziona al meglio, incluso il suono, la musica, il comparto multiplayer e il renderer hardware. Il launcher permette inoltre di selezionare mod e avviare giochi di rete.

Installazione

  • Per installare, decomprimere l’archivio gzdoom_nx_1.zip all’interno della cartella /switch, e inserire almeno un IWAD supportato (ad esempio Doom2.wad) in gzdoom/iwads/.  Per l’elenco completo dei file supportati da GZDoom, vedere il wiki.
  • Per eseguire, avviare GZDoom Launcher da HBMenu, è possibile avviare GZDoom da solo, ma per impostazione predefinita verrà eseguito l’ultimo IWAD riprodotto (o quello trovato nella cartella). 

Bugs noti

  • Quando si esce dal gioco tramite l’opzione Quit nel menu, qualcosa non funziona correttamente e il prossimo homebrew che si esegue si bloccherà, a meno che non si esce e non si rientri nuovamente in hbmenu.
  • L’avvio richiede un po’ di tempo.

Alcune note

  • Controlli di avvio:
    • – Navigazione.
    • o – Cambia scheda.
    • –  Attiva l’opzione.
    • – Annulla/esci.
    • – Opzione di reset.
    • –  inizia il gioco.
  • GZDoom (specialmente alcune mod più complesse) potrebbe richiedere più RAM di quella disponibile in modalità applet, quindi meglio utilizzare un altro titolo anziché l’album per HBMenu override, o utilizzare NSP HBMenu.
  • Puoi tecnicamente posizionare il gioco in qualsiasi cartella, a patto che la cartella gzdoom sia accanto al file gzdoom_launcher.nro;
  • Le mod sono supportate (sì, Brutal Doom) e dovrebbero essere posizionate nella cartella gzdoom/pwads perché il programma di avvio esegue solo la scansione di tale cartella;
  • Il programma di avvio ha profili predefiniti per la maggior parte degli IWAD, è possibile aggiungere i propri profili premendo nella scheda principale;
  • Il multiplayer è stato testato solo tra una Switch e un PC, ma la Switch <=> Switch probabilmente funzionerà anche;
  • Puoi avviare un netgame dal launcher; non dimenticare di cambiare il numero del giocatore da 1 e leggere il messaggio di avviso;
  • L’indirizzo IP inserito nel campo indirizzo per impostazione predefinita è l’IP locale della Switch, altri possono utilizzarlo per connettersi ad esso se si trovano sulla stessa rete;
  • Solo il giocatore che ospita il gioco deve impostare le impostazioni di gioco, tuttavia ognuno deve scegliere lo stesso insieme di file personalizzati come host;
  • Puoi uscire dal gioco tramite il pulsante HOME, ma in tal caso il gioco non salverà le sue impostazioni;
  • Se il gioco si blocca, controllare il file error.log all’interno della cartella /gzdoom; se ciò non aiuta, attivare “Write log” nel programma di avvio ed eseguirlo nuovamente, quindi controllare il file gzdoom.log.

Changelog

  • Fuso con le ultime modifiche a monte (4.2.1+).
  • Ricostruito con l’ultima versione di libnx (supporto per firmware 9.0.0).

Crediti

  • I team ZDoom + GZDoom e altri contributori per GZDoom;
  • fincs, Armada651, Subv e probabilmente altri per il loro lavoro sulla roba OpenGL/mesa/libdrm;
  • slash004, nabelo e altre persone da ReiSwitched Discord e #switchdev per assistenza e test;
  • id Software per Doom;
  • Mod e mappe in screenshot: Alien Vendettaabort_mHideous Destructor.

Download: GZDoom Switch port v5

Download: Source code GZDoom Switch port v5

Fonte: gbatemp.net

[Scena Switch] Rilasciato GZDoom Switch port v5 ultima modifica: 2019-09-30T09:08:28+02:00 da Francesco Lanzillotta
Articolo precedente[Scena Switch] Rilasciato NSC Builder v0.91
Articolo successivo[Scena Switch] Rilasciato Lockpick RCM v1.6.1 bugfix
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.