Home Nintendo New Nintendo 3DS Rilasciato nds-bootstrap v0.19.2

[Scena NDS] Rilasciato nds-bootstrap v0.19.2

289
0

Disponibile un nuovo aggiornamento per nds-bootstrap, l’applicazione ci permette di eseguire nativamente homebrew per DS/DSi e ROM di giochi dalla scheda SD del Nintendo DSi/3DS tramite Custom Firmware e su Nintendo DS tramite flashcard.

nds-bootstrap supporta la maggior parte delle ROM del DS, con alcune eccezioni, è possibile comunque migliorare l’esperienza di gioco con cheat e tempi di caricamento più veloci rispetto alle cartucce generiche (per i giochi che supportano tali funzioni). Anche il salvataggio dei giochi è supportato, i salvataggi avranno estensione .sav.

Assicuratevi di applicare manualmente le patch alle funzioni Anti-Piracy, dato che nds-bootstrap non include patch di questo tipo.

Certo non vi è un’ampia compatibilità con i giochi, il suo funzionamento si basa sull’introduzione di un nuovo driver dldi e di una patch in ARM7 permettendoci di avere una certa compatibilità dldi senza flashcard e senza dover ricompilare homebrew.

Il sistema dldi si compone di quattro parti:

  1. Un bootloader: Questa applicazione è stata tratta dall’originale hbmenu, carica gli homebrew e tutti gli altri pezzi in memoria e li passa in esecuzione agli homebrew.
  2. Un driver dldi: Questa è la parte più semplice, rileva se l’esecuzione avviene in arm7 o arm9. Se si svolge in arm7 accede semplicemente alla scheda SD. Se si svolge in arm9 invece, scrive un comando per arm7 nella memoria principale condivisa tra i due, prova a innescare alcune interruzioni a livello arm7 quindi attende arm7.
  3. Un patcher ARM7: Il patcher si trova integrato nel bootloader, ne modifica qualche parte del binario homebrew al fine di ottenere un flusso “parralel” con elaborazione agli homebrew. Questo può essere fatto tramite il meccanismo di interruzione ed è stato ispirato dal codice di NitroHax (anche se il metodo originale di NitroHax funziona solo con i giochi retail). Questa è la parte più piccola ma è abbastanza difficile da attrezzare e debuggare.
  4. Un “sdengine” ARM7 binario: Questa parte è come il “server” che attende il comando dal driver dldi (il “client”), il processo (legge la sd) risponderà arm9 (inserisce il pezzo di deviazione standard dei dati necessari per lo più in memoria e mette un po’ in particolare il valore in memoria per notificare arm9 che il lavoro è fatto).

La compatibilità, come già accennato, potrebbe risultare non perfetta, a questo indirizzo potrete trovare una lista dei titoli compatibili. Può anche essere configurato tramite il file  _nds/nds-bootstrap.ini.

Opzioni disponibili nel file ini:

  • NDS_PATH: Percorso del file .nds da eseguire (ad esempio: fat:/nds/cf_ds.nds).
  • BOOTSTRAP_PATH: Percorso per nds bootstrap (valore consigliato: fat:/_nds/bootstrap-dldi.nds).
  • NTR_MODE_SWITCH: Necessita di BOOTSTRAP_PATH, consente di passare dalla modalità TWL alla modalità NTR. (Valore consigliato: 0).
  • BOOST_CPU: 0 per una velocità normale da 66MHz ARM9 ds, 1 per aumentare alla velocità del dsi 133MHz ARM9. Può causare bug in alcuni homebrew (valore consigliato: 0).
  • Bootsplash: 0 per non mostrare il bootsplash su DS/DSI, 1 per mostrarlo (valore consigliato: 0).
  • DEBUG: 1 per visualizzare le informazioni di debug (valore consigliato: 0).
  • RESETSLOT1: 1 per ripristinare lo slot 1 prima di avviare i file .nds, potrebbe essere utile per alcuni homebrew (valore consigliato: 0).
  • LOCK_ARM9_SCFG_EXT: 1 per bloccare la SCFG_EXT ARM9 evitando conflitti con le recenti librerie libnds (valore consigliato: 1).

Si consiglia vivamente di utilizzare un menu frontend per evitare di modificare manualmente il file ini.

[stextbox id=’info’]Avviso per gli utenti 3DS: Prestate attenzione a lasciare le cartucce nello slot-1. Se il salvataggio della patch fallisce, si perdono tutti i dati di salvataggio se il tipo di chip corrisponde.[/stextbox]

[stextbox id=’alert’]Importante: Per l’esecuzione di nds-bootstrap, assicurarsi che la scheda SD sia formattata in FAT32 con una dimensione di cluster/allocazione di 32kb.[/stextbox]

[stextbox id=’info’]Avviso per gli utenti 3DS: Prestate attenzione a lasciare le cartucce nello slot-1. Se il salvataggio della patch fallisce, si perdono tutti i dati di salvataggio se il tipo di chip corrisponde.[/stextbox]

Changelog v0.19.1

Cosa c’è di nuovo?

  • Ora viene creato un file .bin della tabella FAT per ogni singolo gioco, quindi al successivo avvio verranno caricati sia il file .bin che lo script patchOffsetCache, quindi il gioco si avvierà molto più velocemente.

Correzioni di bug

  • Non viene più utilizzato un file .bin patchOffsetCache per Mario vs Donkey Kong 2, a causa di un arresto anomalo dopo la creazione del file.
  • Utenti DSi: nds-bootstrap ora funziona nuovamente senza HiyaCFW! (Recentemente scoperto da @Epicpkmn11).

Changelog v0.19.2

Cosa c’è di nuovo?

  • Pokemon Dash ora si avvia parzialmente su DSi e 3DS! Se hai utilizzato la modalità DSi forzata per l’avvio su DSi nelle versioni precedenti, questa versione nds-bootstrap ne rimuove il requisito.
  • A causa del rapido avvio in v0.19.0 e v0.19.1, le schermate di caricamento sono state rimosse, sebbene la schermata dell’errore X rossa sia rimasta intatta. Attualmente, quello normale è rimasto intatto nella build che esegue giochi/app homebrew.

Correzioni di bug

  • Corretto l’arresto casuale della schermata bianca all’avvio di un gioco, poiché questa versione è compilata al mio fianco e non proviene da TWLBot.

Bugs noti

  • La versione JAP di Pokemon Dash non si avvia.
  • La schermata del titolo in Pokemon Dash non può essere passata.

Download: nds-bootstrap v0.19.2

Download: Source code nds-bootstrap v0.19.2

Fonte: Github.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.