[Scena Switch] Rilasciato emuiibo v0.1

Il developer XorTroll ha sviluppato un nuovo progetto per Nintendo Switch basato sullo sviluppo di switch-nfp-mitm, questo strumento ci permette di spoofare gli amiibo.

Emuiibo è un processo in background, come i moduli di Atmosphere, hid-mitm, ecc…, quali servizi come NFP (nfp:user) di MitM per supportare l’emulazione Amiibo.

Guida

Scaricate la versione più recente di emuiibo dalla repository, e andate ad estrarre la cartella /titles nel Custom Firmware attualmente installato sulla Switch (quindi sarebbe come <cfw>/titles/0100000000000352).

Secondo i test, dovrebbe funzionare su qualsiasi Custom Firmware che consenta di eseguire i sysmodules NSP (come appunto Atmosphere e ReiNX).

Dovrete andare ad impostare anche il flag boot2, la cui posizione dipende dal Custom Firmware:

  • In Atmosphère: Creare un nuovo file e rinominarlo in boot2.flag all’interno della directory titles/0100000000000352/flags.
  • In ReiNX: Creare un nuovo file e rinominarlo in boot2.flag all’interno della directory titles/0100000000000352.

Combo

Tutte le combo di input vengono eseguite con la pressione di e premendo  in una direzione specifica (allo stesso tempo).

Le combo devono (o dovrebbero) essere fatte prima o dopo che il gioco inizia a cercare gli amiibo.

  • Attiva/disattiva l’emulazione amiibo: Premere (come se fosse un pulsante) e premere anche . Attiva/disattiva l’emulazione.
  • Attiva l’emulazione amiibo una sola volta: Come sopra, ma premendo il tasto . Attiva/disattiva l’emulazione una sola volta, dopo aver emulato un amiibo, si disattiverà automaticamente.
  • Smontare l’emulazione amiibo: Come sopra, ma premendo il tasto . Disattiva l’emulazione degli amiibo e dovrebbe essere usato come un modo per assicurarti che sia disattivato, nel caso non si sappia se è attivato o meno.
  • Scambia amiibo: Come sopra, ma premendo il tasto . Passa al prossimo amiibo all’interno della directory amiibo, se l’ultimo si riavvia con il primo. Ha effetto solo se l’emulazione amiibo è attivata.

Nota: La directory amiibo di emuiibo è sd:/emuiibo. Caricate tutti i dump degli amiibo al suo interno (devono essere tutti in formato *.bin).

Emulazione amiibo

Emuiibo riceve i dati dagli amiibo, ma le informazioni di registro (nome amiibo, date di scrittura, mii) vengono generate automaticamente, in quanto non sono presenti all’interno dei dump:

  • Il nome sarà il nome del file (Amiibo.bin -> Amiibo), ma se il nome è più grande di 10 caratteri verrà codificato su Emuiibo.
  • La data di scrittura è hardcoded al 15 giugno 2019.
  • Il mii (proprietario) degli amiibo è codificato per il primo mii trovato nel database del console.

Dump amiibo

I dump consistono in file *.bin, che devono essere di soli 540 byte (forse anche di più?). Possono essere scaricati con diversi strumenti.

Per gli sviluppatori

Questo processo MitM ospita anche un servizio personalizzato, nfp:emu, che può essere utilizzato per controllare lo swapping e l’emulazione di amiibo da parte di IPC.

Download: Emuiibo v0.1

Download: Source code emuiibo v0.1

Fonte: gbatemp.net

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *