[Scena Wii U] Rilasciato fuse-WiiU v0.2

Fuse-WiiU è una semplice applicazione java sviluppata dal developer Maschell per estrarre in vari formati i dati dai titoli Wii U.

L’applicazione richiede l’implementazione di Java 8 e di fusibili compatibili con il sistema operativo e l’architettura della CPU.

Compatibilità

  • Titolo nel formato installabile (.tmd, .app, .h3 ecc..).
  • Più versioni di un titolo nel formato installabile (.tmd, .app, .h3 ecc..) .
  • Immagini del disco Wii U ( WUD e WUX), compresi i dischi kiosk.

Setup

Prima di utilizzare fuse-wiiu sono necessari i seguenti passaggi.

Fuse

Linux

  • Su Linux è necessario installare libfuse.

Ubuntu

  • Digitare sudo apt-get install libfuse-dev.

Mac OS

  • Su Mac OS è necessario installare osxfuse.
  • Digitare brew cask install osxfuse.

Windows

  • Su Windows è necessario installare winfsp.
  • Digitare choco install winfsp.

Chiavi (facoltativi)

Per decodificare i titoli, sono necessarie alcune chiavi.

La common key è prevista in ~/.wiiu/common.key oppure ./common.key in binario, è possibile fornirlo anche tramite un argomento della riga di comando -commonkey con la chiave come stringa esadecimale.

La common key dev è opzionale per la maggior parte dei titoli, ma è prevista in ~/.wiiu/devcommon.key oppure ./devcommon.key in binario, è possibile fornirlo anche tramite un argomento della riga di comando -devcommonkey con la chiave come stringa esadecimale.

Volendo è possibile fornire le chiavi del disco (per decifrare i file WUD/WUX) o le chiavi dei titoli (per decodificare tmd + app) in una cartella separata.

Questo passaggio è facoltativo. Le chiavi del disco sono previsti in ~/.wiiu/discKeys e dovrebbero avere lo stesso nome base del WUD/WUX.

Ad esempio: Se viene trovato un file mygame.wux, verrà cercato un file mygame.key nella cartella successiva al file .wux. Se questa non esiste, proverà a caricare ~/.wiiu/discKeys/mygame.key. Il file .key dovrebbe contenere la chiave del disco in binario.

Se un titolo installabile non fornisce title.tik, è possibile fornire la chiave del titolo necessaria nella cartella ~/.wiiu/titleKeys. Corrispondente all’ID del titolo, è previsto un TITLEID.key che contiene la chiave in binario.

Ad esempio: Se il titolo 000500101004B100 non ha un file title.tik, wiiu-fuse proverà a caricare un file 000500101004B100.key da ~/.wiiu/titleKeys.

Ulteriori informazioni possono essere trovate in “Supported formats”.

Utilizzo

Fuse-wiiu deve essere eseguito dalla riga di comando e richiede Java 8 e un’implementazione di un fusibile (vedere Installazione).

Percorso di input

L’argomento più importato nell’argomento -in che definisce il percorso di input. Nella maggior parte dei casi questa sarà una cartella, ma è anche possibile scegliere direttamente un file WUD/WUX.

Se una cartella è stata scelta come input, verrà specchiata in mounpath, ma i file normali saranno nascosti. Le directory continueranno ad operare come previsto e ogni volta che è possibile montare un supporto, esso verrà emulato come directory con il prefisso [EMULATED].

Ulteriori informazioni sul comportamento in diversi formati di file sono disponibili in “Supported formats”.

Mount path

Mount path verrà impostato tramite l’argomento -mountpath e verrà impostato il target di fuse-wiiu. Questo può essere praticamente qualsiasi percorso (e un disco su Windows). Solo sii sicuro:

  • Il percorso non esiste, ma esiste il percorso genitore (se esistente).
  • (unix) L’utente può montare solo su di un punto di montaggio per il quale ha il permesso di scrittura.
  • (unitx) Il mountpoint non deve essere una directory adesiva che non è di proprietà dell’utente (come /tmp di solito è).

Esempio di Windows: Per montare la cartella H:/WiiU su Q:/ si dovrebbe usare qualcosa di simile: java "-Dfile.encoding = UTF-8" -jar wiiu-fuse.jar -in H: / WiiU -mountpath Q.

Per montare la cartella H:/WiiU su C:/mounted si dovrebbe usare qualcosa di simile: java "-Dfile.encoding=UTF-8" -jar wiiu-fuse.jar -in H:/WiiU -mountpath C:/mounted.

Nota: Potrebbe essere necessario forzare Java ad utilizzare il set di caratteri UTF-8. Citando l’argomento VM è necessario Powershell.

Esempio Unix: Per montare la cartella home su ~/test si usa qualcosa di simile: java -jar wiiu-fuse.jar -in ~ -mountpath ~/test.

Argomenti opzionali

  • commonkey [KEY AS HEX STRING] – La common key retail della Wii U. Se non viene fornita, la chiave verrà tentata per essere letta da ~/.wiiu/common.key o ./common.key. L’argomento ha la priorità.
  • devcommonkey [KEY AS HEX STRING] – La common key dev della Wii U. Se non viene fornita, la chiave verrà tentata per essere letta da ~/.wiiu/devcommon.key oppure da ./devcommon.key. L’argomento ha la priorità.
  • disckeypath [percorso] Sostituisce il percorso da cui si tenterà di caricare le chiavi del disco.
  • titlekeypath [percorso] Sostituisce il percorso in cui provare a caricare le chiavi dei titoli.

Forzare il set di caratteri UTF-8 alla JVM

java "-Dfile.encoding=UTF-8" -jar wiiu-fuse.jar or java -Dfile.encoding=UTF-8 -jar wiiu-fuse.jar`.

Formati supportati

È possibile utilizzare qualsiasi directory come input, fuse-wiiu eseguirà la scansione dei formati utilizzabili e li monterà su richiesta. Se una directory non è stata utilizzata per ~5 minuti, sarà smontata, ma automaticamente rimontata al prossimo accesso.

Se viene trovato un formato supportato e installato con successo, verrà emulato un supporto che inizia con [EMULATED], che ti consentirà di accedere ai file. Il contenuto effettivo e il layout del file possono differire da un formato all’altro.

Immagini del disco Wii U – WUD/WUX

Le immagini dei dischi Wii U vengono salvate in formato .wud (o .wux se compresse, o game_partX.wud quando vengono scaricate su FAT32). Ogni file .wux o .wud verrà emulato fino a tre diverse directory (per i nomi delle immagini game.wux).

  • [EMULATED] game.wux
    • Questa directory è la rappresentazione “normale” di un’immagine del disco Wii U. Avrà una sottocartella per ogni partizione. Le partizioni GM- verranno montate e decifrate direttamente nel comune formato code, content e meta. Il SI contiene il ticket e il tmd per le partizioni GM. Tutte le altre partizioni forniscono file nel formato “installabile” (tmd, app, tik).
  • [EMULATED] [EXTRA] game.wux
    • In questa directory puoi trovare alcuni dati aggiuntivi (o dati in una presentazione diversa) del disco. Ciò comprende:
      • Le partizioni GM nel formato “installabile”. (Cartelle con il prefisso [ENCRYPTED]).
      • Titoli montati e decrittografati da tutte le partizioni. (Cartella con il prefisso [DECRYPTED] [PARTITIONNAME]).
        • Ciò include titoli delle partizioni non-GM (come gli aggiornamenti), e titoli installabili dalle partizioni GM decodificate (titoli dei dischi kiosk).
  • [EMULATED] [WUD] game.wux (Solo per file WUX e file WUD diviso).
    • In questa directory puoi accedere all’immagine del disco Wii U come WUD originale.

Aspetto previsto del file:

game.wux (o game.wud)
(Game.key)

Per tutti i dischi (tranne i dischi kiosk), è richiesto un file contenente la chiave del disco. Questo può essere o in un .key nella stessa cartella di wux/wud o in ~/.wiiu/disckeypath (con lo stesso nome di base per esempio game.wux -> game.key).

Sono possibili più file WUD/WUX nella stessa directory, non verranno montati finché non li si apre.

Formato installabile (tmd/h3/app)

Supporta per..

Aspetto del file previsto:

title.tmd
0000000X.app
0000000X.h3
(title.tik)

Il file title.tik è facoltativo. Se non è stato trovato alcun ticket, un file [titleID].key (dove [titleID] è il titleID del file .tmd) contenente la chiave in binario (16 byte) è previsto in ~/.wiiu/titlekeypath.

Formato installabile esteso (tmd/h3/app) con più versioni

È possibile montare più versioni di un titolo installabile. In questo caso, nella root sono previsti tutti i file .app e un title.tmd per ogni versione all’interno di una cartella v[version] dove [version] è il numero di versione.

Aspetto del file previsto:

V0
- title.tmd
v16
- title.tmd
V48
- title.tmd
- 0000000X.app
- 0000000X.h3
- (title.tik)

Il file title.tik è facoltativo. Se non è stato trovato alcun ticket, un file [titleID].key (dove [titleID] è il titleID del .tmd) contenente la chiave in binario (16 byte) è previsto in ~/.wiiu/titlekeypath.

Librerie usate

Changelog

  • Miglioramento dell’usabilità e della flessibilità del parametro mountpath.
  • Corretti i diritti di eliminazione mancanti sulla directory (correzione per OSX e accesso tramite cmd su Windows).
  • Aggiunto il supporto per i file .ddi.
  • Aggiunto il supporto per i file .wud divisi.
  • Corretta l’analisi dell’FST da WUDDataPartitions. Questo aggiunge file mancanti di alcune partizioni di aggiornamento.
  • Ora è possibile accedere ai file “wud” originali per WUX e file WUD divisi.
  • Corretti i titoli di analisi senza FST. Quindi il contenuto è accessibile con il file emulato data.bin.

Download: fuse-WiiU v0.2

Download: Source code fuse-WiiU v0.2

Fonte: twitter.com

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *