[Scena PS4] Kernel exploit per firmware 4.74, firmware 5.01 e firmware 5.05~5.07 più stabili ora grazie al developer CelesteBlue

Più veloce, più stabile e più sicuro. Il developer CelesteBlue ha riscritto completamente i tre kernel exploit della PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro, conosciuti con il nome di QuickHEN.

Messi da parte ormai gli exploit più datati per il firmware 4.05 e 4.55, ora ci si concentra sulla stabilità per i firmware 4.74, 5.01 e 5.05~5.07, e a quando pare dal video postato su twitter sembrerebbe anche molto più veloce rispetto a prima.

Il kernel exploit 5.05 BPF setf double free, scoperto e sviluppato interamente da qwertyoruiopz per la console PlayStation 4 è stato rielaborato dal team PS4NoBd (CelesteBlue è un membro del team PS4NoBd) che lo ha reso anzitempo compatibile con il firmware 4.74.

L’exploit su firmware 4.74 è stato realizzato per tutti quegli utenti che ad oggi si ritrovano con il lettore Blu-Ray danneggiato o rotto, difatti non ci è possibile aggiornare la console al firmware 5.05 se il lettore non funziona.

Collegamento QuickHEN

Fonte: twitter.com

(Visited 1 times, 1 visits today)

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *