Home News Rilasciato SX Dumper v1.0.2

[Scena Switch] Rilasciato SX Dumper v1.0.2 [aggiornato x1]

66
0

Disponibile un primo aggiornamento per l’applicazione SX Dumper, l’homebrew ci permette di dumpare delle cartucce di gioco Switch in formato .xci.

Lo strumento si basa interamente sullo sviluppo dell’applicazione WAIN Card Dumper realizzato dal developer AnalogMan.

SX Dumper include 5 diverse funzioni che ci permetteranno di selezionare la cartella dove memorizzare il dump, splittare i backup effettuati per dispositivi formattati in FAT32, rimuovere i certificati e selezionare una diversa destinazione tra scheda SD e dispositivi USB.

Caratteristiche

  • Esegue il dump da cartuccia in formato .xci.
  • Rinomina automaticamente il nome del file (in gamename.xci).
  • CRC che verifica l’immagine scaricata.
  • Trim dump (rimuove lo spazio inutilizzato dal backup).
  • Remove Cert (rimuove il certificato).
  • Splitting (divide i file più grandi per il file system FAT32).
  • Destination (supporto USB HDD e scheda microSD).
  • Folder (selezione delle cartelle Root,/sxos/xci/, /sxos/games/).

Changelog v1.0.1

  • Mantiene la console sveglia e non tieni più premuto il pulsante durante il dumping!
  • Corretto il bug per il rilevamento della cartuccia troppo veloce.
  • Selezione della cartella (Root, /sxos/xci/, /sxos/games/).
  • Regolazioni dell’interfaccia utente per la navigazione con levetta sinistra invece di sinistra in alto a destra per le opzioni.
  • Modificato Titleid.xci per giapponese, cinese, coreano e taiwanese.
  • Corretta la funzione di splitting, ora non si blocca più dopo 2 GB. v1.0.2

Download: SX Dumper v1.0.2

[Scena Switch] Rilasciato SX Dumper v1.0.2 [aggiornato x1] ultima modifica: 2018-11-19T18:23:51+01:00 da Francesco Lanzillotta
Articolo precedenteUn metodo semplice, veloce e sicuro per riscattare gift card su Amazon
Articolo successivo[Scena PS Vita] Rilasciato rePatch reDux0 3.0
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.