[Scena NDS] Rilasciato nds-bootstrap v0.11.2

Il developer Robz8 ha pubblicato un nuovo aggiornamento per nds-bootstrap, l’applicazione ci permette di eseguire homebrew per DS/DSi e ROM di giochi dalla scheda SD del Nintendo DSi/3DS.

Certo non vi è un’ampia compatibilità con i giochi, il suo funzionamento si basa sull’introduzione di un nuovo driver dldi e di una patch in ARM7 permettendoci di avere una certa compatibilità dldi senza flashcard e senza dover ricompilare homebrew.

Il sistema dldi si compone di quattro parti:

  1. Un bootloader: Questa applicazione è stata tratta dall’originale hbmenu, carica gli homebrew e tutti gli altri pezzi in memoria e li passa in esecuzione agli homebrew.
  2. Un driver dldi: Questa è la parte più semplice, rileva se l’esecuzione avviene in arm7 o arm9. Se si svolge in arm7 accede semplicemente alla scheda SD. Se si svolge in arm9 invece, scrive un comando per arm7 nella memoria principale condivisa tra i due, prova a innescare alcune interruzioni a livello arm7 quindi attende arm7.
  3. Un patcher ARM7: Il patcher si trova integrato nel bootloader, ne modifica qualche parte del binario homebrew al fine di ottenere un flusso “parralel” con elaborazione agli homebrew. Questo può essere fatto tramite il meccanismo di interruzione ed è stato ispirato dal codice di NitroHax (anche se il metodo originale di NitroHax funziona solo con i giochi retail). Questa è la parte più piccola ma è abbastanza difficile da attrezzare e debuggare.
  4. Un “sdengine” ARM7 binario: Questa parte è come il “server” che attende il comando dal driver dldi (il “client”), il processo (legge la sd) risponderà arm9 (inserisce il pezzo di deviazione standard dei dati necessari per lo più in memoria e mette un po’ in particolare il valore in memoria per notificare arm9 che il lavoro è fatto).

La compatibilità, come già accennato, potrebbe risultare non perfetta, a questo indirizzo potrete trovare una lista dei titoli compatibili. Può anche essere configurato tramite il file  _nds/nds-bootstrap.ini.

Opzioni disponibili nel file ini:

  • NDS_PATH: Percorso del file .nds da eseguire (ad esempio: fat:/nds/cf_ds.nds).
  • BOOTSTRAP_PATH: Percorso per nds bootstrap (valore consigliato: fat:/_nds/bootstrap-dldi.nds).
  • NTR_MODE_SWITCH: Necessita di BOOTSTRAP_PATH, consente di passare dalla modalità TWL alla modalità NTR. (Valore consigliato: 0).
  • BOOST_CPU: 0 per una velocità normale da 66MHz ARM9 ds, 1 per aumentare alla velocità del dsi 133MHz ARM9. Può causare bug in alcuni homebrew (valore consigliato: 0).
  • Bootsplash: 0 per non mostrare il bootsplash su DS/DSI, 1 per mostrarlo (valore consigliato: 0).
  • DEBUG: 1 per visualizzare le informazioni di debug (valore consigliato: 0).
  • RESETSLOT1: 1 per ripristinare lo slot 1 prima di avviare i file .nds, potrebbe essere utile per alcuni homebrew (valore consigliato: 0).
  • LOCK_ARM9_SCFG_EXT: 1 per bloccare la SCFG_EXT ARM9 evitando conflitti con le recenti librerie libnds (valore consigliato: 1).

Si consiglia vivamente di utilizzare un menu frontend per evitare di modificare manualmente il file ini:

  • DSiMenu++ (consigliato): Questo Frontend è un aggiornamento/sostituzione del menu DSi open source per DS/DSi/3DS.
  • TWLoader: Un frontend 3DS fuori produzione.
  • nds-hb-menu: Un altro frontend 3DS, ma ben più strutturato come la selezione degli homebrew DSi.

Avviso per gli utenti 3DS: Prestate attenzione a lasciare le cartucce nello slot-1. Se il salvataggio della patch fallisce, si perdono tutti i dati di salvataggio se il tipo di chip corrisponde.

Importante: Per l’esecuzione di nds-bootstrap, assicurarsi che la scheda SD sia formattata in FAT32 con una dimensione di cluster/allocazione di 32kb.

Changelog v0.11.2

Cosa c’è di nuovo?

  • VRAM boost è tornato! Questa funzione migliora in parte le prestazioni, combinato con la velocità di clock TWL.
  • Per abilitarlo, impostare BOOST_VRAM nel file .ini di nds-bootstrap, a 1. Se si desidera abilitarlo utilizzando DSiMenu++, quindi aggiornarlo alla v6.0.0.
  • Miglioramenti minori.

Correzioni di bug

  • Utenti DSi: A volte al momento del salvataggio, il suono viene disattivato. Questo bug ora è stato corretto, il livello del volume non cambierà più ora.

Changelog v0.11.1

Cosa c’è di nuovo?

  • I giochi SDK3 come Planet Puzzle League ora sono compatibili!
  • Pokemon Blaze Black 2 e Volt White 2 ora funzionano. (grazie a @piratesephiroth)
  • Utenti DSi: Suono troppo forte o troppo basso?
  • È stato aggiunto un controllo preciso del volume! (dalla versione 0.11.0, ma non citato fino ad ora).
  • Tenere premuto  + +  per regolare con precisione il volume.

Correzioni di bug

  • La maggior parte dei giochi (se non tutti) che abbiamo interrotto nella versione 0.11.0 ora stanno funzionando di nuovo!
  • Ora è possibile correggere (la maggior parte) di crepe sonore, doppie e pause di secondi impostando SOUND_FIX nel file .ini su 1.
  • Se si desidera abilitare questa impostazione in DSiMenu++, attendere che venga rilasciata una nuova versione.
  • Risolto il problema con il volume del suono sulle console DSi, se il LED di lettura ROM è abilitato.
  • Di conseguenza, se il LED di lettura ROM è abilitato, il controllo preciso del volume non funzionerà.

Regressioni

  • A partire da questa versione, non funzionerà con Flipnote Lenny, poiché con ogni versione di nds-bootstrap rilasciata, c’è una bassa probabilità che funzioni con Flipnote Lenny.
  • A causa del fatto che questa versione è stata compilata con una versione di libnds inferiore, la dimensione del file è cresciuta di circa 100 KB.

Changelog v0.11.0: All-in-one

Crediti: ahezard, Gericom, Apache Thunder, Robz8, _catcatcat, shutterbug2000, e damianoamatruda.

Istruzioni:

Scaricare il file .7z, ed estrarre il contenuto all’interno della cartella _nds. DSiMenu++ deve essere aggiornato alla versione 5.5.0 per poter utilizzare questa nuova build.

Cosa c’è di nuovo?

  • Tutti gli SDK ora sono supportati in una build!
  • Sono stati fatti molti miglioramenti!
  • La build è ~100 KB più piccola, quindi in totale libererai 500 KB di spazio!
  • La registrazione di debug del processo patch può essere abilitata direttamente dal file nds-bootstrap.ini.

Download: nds-bootstrap v0.11.2

Download: Source code nds-bootstrap v0.11.2

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *