[Scena 3DS] Rilasciato Custom Firmware Luma3DS v9.1

Il nuovo aggiornamento del firmware per la console portatile Nintendo 3DS ha spinto la sviluppatrice AuroraWright a pubblicare una nuova versione del Custom Firmware Luma3DS.

Luma3DS aveva smesso di funzionare correttamente in seguito al rilascio dell’aggiornamento del firmware 11.8.0-41, a quanto pare non riusciva ad applicare la patch nel FIRM.

Installazione

  • Ad ogni nuova installazione o aggiornamento copiare sempre il file boot.firm nella root della scheda SD. Non c’è bisogno di eseguire nessun’altra operazione se si fa uso dell’exploit boot9strap.

Per avviare la NAND 3.x-4.x, è necessario caricare il FIRM dalla scheda SD. Scaricare questo file e rinominarlo in firmware.bin, allora quest’ altro file e rinominarlo in cetk, quindi copiare entrambi nella cartella luma.

Changelog

  • Reso compatibile con l’ultimo aggiornamento del firmware 11.8.0-41.
  • Aggiunto uno cheat engine sperimentale (da @duckbill007).
  • Risolte le interazioni del menu Rosalina con 3dsident, ecc..
  • Implementato il comando gdb “monitor getmemregions” (di @Nanquitas).
  • Corretto il blocco quando si tentava di aprire Rosalina prima che il sistema finisse di avviarsi (da @Nanquitas).
  • Aggiunta durata splash configurabile (di @Qyriad).
  • Aggiunta immagine di sfondo dello splash (/luma/splashpin.bin) per essere visualizzata nella schermata di inserimento del PIN (di @Qyriad).
  • Reso possibile l’avvio utilizzando un FIRM esterno nel caso in cui non sia possibile leggere CTRNAND FIRM.
  • Altre correzioni.

Download: Custom Firmware Luma3DS v9.1

Download: Source code Custom Firmware Luma3DS v9.1

(Visited 1 times, 1 visits today)

2 commenti

  1. si Luma3DS è uno dei migliori, se non l’unico Custom Firmware per Old 3DS, New 3DS e New 2DS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *