Home News SwitchMe UP in dirittura d’arrivo – Il primo modchip open source...

[Scena Switch] SwitchMe UP in dirittura d’arrivo – Il primo modchip open source per console Switch

65
3

Sono passati due mesi da quando il developer Evilsperm ha annunciato su twitter lo sviluppo di un primo modchip open source per console Nintendo Switch, mentre oggi ci viene mostrato per la prima volta il boot di Hekate – IPL, il bootloader permette di eseguire una versione alpha di Atmosphere.

Per chi non ne fosse a conoscenza, il modchip SwitchMe UP una volta installato all’interno della console, ci permetterà di inviare in totale autonomia i payload in modalità RCM, e senza il bisogno di un computer, smartphone/Tablet Android o un dongle RX Pro.

Il primo prototipo ha suscitato fin da subito un certo interesse tra gli utenti, date le dimensioni assai contenute e la saldatura di appena 4 fili.

SwitchMe UP, ha differenza di altri dongle, come SX Pro è l’ormai prossimo MTX Switch RCM prodotto dal team Matrix, non andrà ad occupare la porta USB Type-C, questo significa che potremo utilizzare la console ancorata alla base o collegata alla rete elettrica durante l’utilizzo del modchip.

[Scena Switch] SwitchMe UP in dirittura d’arrivo – Il primo modchip open source per console Switch ultima modifica: 2018-07-18T23:14:51+02:00 da Francesco Lanzillotta
Articolo precedente[Scena Switch] Rilasciato vba-next-switch v0.7 con supporto Cheat
Articolo successivoRilasciato DSiMenu++ v5.3.0 (Rev 01) per console portatile Nintendo DS(i), 3DS e 2DS
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.