[Scena PS4] Pubblicato Fake PKG Generator v3.12 [hotfix2]

Pubblicato un nuovo aggiornamento per Fake PKG Generator, la suite di strumenti utilizzati per creare fPKG da poter installare su PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro jailbroken, questa versione oggi prende base dell’SDK 5.00.

La precedente release utilizzava invece la versione del firmware 4.50 dell’SDK, portando non pochi problemi nella creazione di fPKG (come in God of War).

La prossima release vedrà comunque la versione del firmware 5.50 dell’SDK, anche se questo non significa che si potranno eseguire backup che richiedano firmware superiore alla versione 5.05.

Sembra che le diverse versioni del Software Developer Kit (SDK) porterebbero un netto miglioramento della prestazioni e della stabilità.

Riepiloghiamo ora il metodo utilizzato per dumpare un gioco da disco Blu-ray o digitale (acquistato e scaricato dal PlayStation Network).

  • Scaricare ed estrarre l’archivio ps4-dumper.zip.
  • Prelevare il file dumper.cfg e caricarlo su di un dispositivo USB con file system exFAT, utilizzato per effettuare i dump dei giochi.
    • Digitare split = 0 per eseguire il dump nella cartella CUSAxxxxx senza dividere i file app e patch.
    • Digitare split = 1 per eseguire il dump della sola app nella cartella CUSAxxxxx-app.
    • Digitare split = 2 per eseguire il dump della sola patch nella cartella CUSAxxxxx-patch.
    • Digitare split = 3 per eseguire il dump e splittare entrambi app e patch all’interno di diverse cartelle.
    • Si può scegliere di impostare anche un diverso intervallo di tempo prima di visualizzare le notifiche (di default 60, digitare 0 per disattivare le notifiche).
    • Digitare shutdown = 0 per spegnere la console dopo aver terminato il dump del gioco, shutdown = 1 invece per proseguire la sessione anche dopo aver eseguito il dump.
  • Aprite la Guida per l’utente/Informazioni utili ed eseguite l’exploit.
  • Ora dobbiamo andare ad iniettate il payload ps4-dumper-vtx.bin all’interno della console, per fare questo basta inserire il file .bin all’interno della cartella payloads del programma PS4-Exploit-Host e selezionare il payload dalla lista dell’applicazione.
  • Inserite il disco Blu-ray che volete dumpare nel lettore (in alternativa eseguite il titolo PSN se in formato digitale), potrete anche installare gli aggiornamenti di gioco, se firmati fino al firmware 5.05.
  • Riducete il browser web ad icona (pulsante PS), ma non chiudetelo.
  • Eseguire il gioco che si desidera dumpare e arrivate almeno al menu di gioco, successivamente riducetelo ad icona (pulsante PS).
  • Aspettate fino al completamento. Quando il processo di dump sarà finito, le luci smetteranno di lampeggiare e la console si spegnerà automaticamente (se settato nel file dumper.cfg).
  • Ora riaccendete la console, rimuovete il disco e disinstallate il gioco (per ulteriori test).
  • Scollegate il dispositivo USB dalla console e collegatelo al PC, successivamente eseguite lo strumento gengp4.exe, cliccare su File > Open, e selezionare la directory CUSAxxxxx, fate clic su Generate .GP4, dovreste ottenere ‘Done’, quindi cliccare Save .GP4.
  • Aprite il file .gp4 nel file orbis-pub-gen.exe (lo trovate nell’archivio Fake PKG Generator) e create il file .pkg.
  • Terminato, ora il file fPKG potrà essere installato ed eseguito sulla console.

Changelog hotfix build

  • Hotfix per Fake SELF Patch (ora potrai ricostruire fpkg senza errori),
  • Aggiunto orbis-pub-cmd-ps2.exe per le persone che creano il proprio fpkg PS2.

Changelog hotfix2

  • Finalmente risolto orbis-pub-cmd.exe, ora puoi utilizzare script come ez_fake_dlc.py.
  • Ora puoi costruire un Fake PS2 PKG.

Download: Fake PKG Generator v3.12 hotfix2

(Visited 1 times, 1 visits today)

8 commenti

  1. Scusa Francesco… Ma che differenza c’è fra dump0, 1, 2, 3? Nel senso alla fine del. Dump nella memoria esterna ci si ritrova sempre una sola cartella oppure in base al tipo di opzione digitata (Dump 0, 1, 2, 3) c’è ne potrebbero essere diverse??

  2. Utilizzate sempre il settaggio 3, che é quello in cui si divide il gioco dall update in modo da poter installare futuri aggiornamenti di quel gioco senza reinstallare tutto

  3. Credete che un hard disk esterno partizionato fat32 e exfat possa funzionare con la PS4? Ho fatto una prova di dump e non ho trovato nessun file salvato nella partizione exfat

  4. La domanda che pongo io è questa…posso usare lo stesso hd formattato exfat per caricare i pkg dentro la play ed anche per dumpare i giochi?? Le due cose non dovrebbero essere incompatibili giusto??
    Giusto per usare un solo disco ecco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *