Il team Xecuter pubblica la seconda parte delle FAQ per il dispositivo SX Pro e il sistema SX OS

Questa news raccoglie la seconda parte delle FAQ per l’imminente dispositivo SX Pro e il sistema operativo SX OS sviluppato dal team Xecuter. Si tratta sostanzialmente delle stesse domande che oggi hanno trovato un diverso riscontro.

Il team intende supportare entrambi i prodotti per tutta la durata del ciclo vitale della Switch e con la pubblicazione di aggiornamenti regolari che offriranno man mano nuove funzionalità, come la possibilità di poter avviare anche Linux.

Domanda: I prodotti SX possono eseguire anche software homebrew? 
Risposta:
 La versione iniziale di SX OS avrà il supporto per l’esecuzione del software homebrew per tutte le versioni del firmware. 
Nella versione iniziale, è possibile avviare il menu Homebrew avviando l’applicazione Photoviewer tenendo premuto il pulsante R sul Joy-Con. Un file chiamato “hbmenu.nro” ​​deve trovarsi nella root della scheda microSD e una cartella “switch” deve contenere tutte le applicazioni homebrew. 
Continueremo naturalmente a migliorare il supporto homebrew e la facilità d’uso nell’aggiornamento futuro.

Domanda: Quando si mette lo Switch in modalità Sleep, devo inserire di nuovo il dongle al risveglio? 
Risposta:
 No, non dovrai inserire il dongle in modalità Sleep. 

Domanda: È possibile installare gli aggiornamenti di gioco (e richiede di essere aggiornato all’ultimo firmware)? 
Risposta:
 Sì, è possibile installare gli aggiornamenti di gioco e di sistema. Gli aggiornamenti del gioco possono essere applicati seguendo le solite regole di Nintendo, che a volte richiedono di essere sul firmware più recente o più alto rispetto al firmware corrente della tua console.

Domanda: Se un gioco viene eseguito in modo nativo su un OFW x.yy e versioni successive, può SX OS eseguire il gioco anche se la console ha un firmware inferiore? 
Risposta:
 Attualmente no. Abbiamo aggiunto questa richiesta al nostro elenco di funzionalità da esaminare.

Domanda: SX OS supporta i giochi online? 
Risposta:
 SX OS supporta la riproduzione online. Tuttavia, non possiamo garantire che Nintendo non sia in grado di rilevare che stai usando SX OS. Quindi giocare online è a tuo rischio.

Domanda: Posso acquistare una licenza SX Pro e una SX OS separatamente e utilizzare la chiave hardware e lo strumento con due Switch? 
Rsposta:
 Sì, è possibile acquistare licenze SX OS aggiuntive e utilizzare un dongle e uno strumento per tutte le console Switch.

Domanda: Quale formato di file supporta SX OS? Che dire dei file divisi? 
Risposta:
 Le schede di memoria SD supportano sia FAT32 che exFAT. 
SX OS cercherà anche di trovare i file divisi sotto forma di “nomefile.xc0” “nomefile.xc1” “nomefile.xc2” e così via per supportare ROM più grandi di 4 GB su FAT32.

Domanda: SX OS supporta Emunand? 
Risposta:
 Al momento no. Questa è una funzionalità che possiamo aggiungere in futuro, ma è in basso nell’elenco di priorità a causa del piccolo interesse per il pubblico in generale. Ma poiché Xecuter SX viene utilizzato anche da utenti esperti, aggiungeremo il supporto di Emunand a un certo punto.

Domanda: Posso eseguire il backup dei miei giochi con SX OS e creare le mie copie ROM di gioco? 
Risposta:
 Attualmente non esiste un modo semplice per eseguire il backup dei giochi con SX OS. Aggiungeremo il supporto per questo in un aggiornamento.

Domanda: Consentirai l’uso di diversi payload? 
Risposta:
 Lo permetteremo. Il payload personalizzato può essere inserito all’interno della microsd. Maggiori dettagli in seguito.

Domanda: Quanto spazio viene utilizzato su microSD per SX OS? 
Risposta:
 Solo 16 MB. Per chiarire, il nostro sistema operativo non andrà ad alterare in alcun modo il tuo gioco su microSD e la possibilità di eseguire homebrew.

(Visited 1 times, 1 visits today)

3 commenti

    1. Per adesso si, a quanto pare la modalità sleep funziona ma ad ogni riavvio bisogna rieseguire il tutto (automatico nella versione XS PRO ma comunque bisogna usare il dongle fornito)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *