Home News Rilasciato Zelda Time Return of the Hylian v1.3

[Scena PS Vita] Rilasciato Zelda Time Return of the Hylian v1.3

120
1

Il developer usineur ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Zelda Time Return of the Hylian su PlayStation Vita e PlayStation TV. Questa versione introduce il supporto multilingue.

Dopo la vittoria di Link su Ganon (in “Un collegamento con il passato”), nessuno sa quale fosse il desiderio di Link per la Triforce. Ma questo desiderio riunificò il Mondo della Luce e il Mondo Oscuro e riportò in vita i 7 discendenti dei saggi.

La pace era tornata a Hyrule, ma sfortunatamente, anche questo desiderio resuscitò Ganon, insieme a tutti i suoi scagnozzi. Ganon stava intanto preparando la sua vendetta, ma non poteva fare nulla senza la Triforce. Una notte, una voce familiare parla a Link nel suo sonno …

Controlli

Nella schermata di selezione del gioco e all’interno dell’inventario.

Pulsante
Naviga all'interno dell'inventario.
Seleziona gioco/chiudi inventario.

In-game

Pulsante
Muove il personaggio Link.
Guarda in giro.
Trasporta senza guanti/conferma/passa il testo.
Leggere/aprire/parlare
Usa l'arma
Utilizza l'oggetto selezionato.
Visualizza la mappa.
Seleziona elemento.
Apri enciclopedia
e Esegui (blocco) e Esegui (Sblocca se premuto in precedenza)
Visualizza aiuto.
Salva ed esci.

Changelog v1.3

Ringraziamenti a @NicolasR per:

  • Supporto multilingue.
  • Rilevamento della lingua.
  • Integrazione di traduzioni francesi, tedesche e spagnole.

Changelog v1.2.1

  • Aggiunta l’opzione “Fullscreen”.
  • Aggiunta l’opzione “Auto-hide menu bar”.
  • Le impostazioni Imgui ora possono essere salvate e ricaricate.

Download: ZeldaROTH v1.3

Download: Source code ZeldaROTH v1.3

Articolo precedente[Scena PS Vita] Rilasciato Adrenaline Bubble Manager v5.02
Articolo successivoNintendo Switch Online dettagliato, ecco i costi per i servizi da Settembre
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.