Disponibile il terzo Data Pack di Pro Evolution Soccer 2018 per PC e console

Konami ha pubblicato il terzo Data Pack per Pro Evolution Soccer 2018, il DLC può essere scaricato gratuitamente da console Playstation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e da PC.

Il nuovo pacchetto contenente anche l’aggiornamento del gioco ha visto l’introduzione di 11 nuovi kit della nazionale, tra cui: Germania, Giappone, Belgio, Colombia, Uruguay, Spagna, Italia, Irlanda del Nord, Argentina, Galles e Repubblica Ceca.

L’aggiornamento include inoltre un restyling per molti giocatori di club partner, come Lionel Messi del Barcellona, ​​Luis Suarez, Philippe Coutinho, Nélson Semedo e Paulinho, Mauro Icardi dell’Inter, Roberto Gagliardini, Borja Valero e Dalbert Henrique e tanti altri giocatori del Liverpool FC, Valencia CF e AC Milan.

Per catturare i profili dei giocatori, KONAMI ha utilizzato una tecnologia di scansione del corpo 3D allo stato dell’arte per ricreare perfettamente i modelli dei giocatori, catturando le complessità dell’espressione facciale e le emozioni dei loro giocatori preferiti.

Altre nuove funzionalità chiave del nuovo Data Pack 3.0 sono:

  • 4 stivali Adidas.
  • 3 stivali Nike.
  • 2 stivali Puma.
  • Il pallone ufficiale adidas UCL Finale Kiev.
  • La palla ufficiale uhlsport League 1 2017.

Installazione

Archivio contenente tutti e tre i Data Pack (più la versione 2.1), per chi non ha la possibilità di collegare la console Playstation 3 sul Playstation Network (solo per chi monta un Custom Firmware o dispositivo ODE).

  • Scaricate l’archivio ed estraetelo.
  • Installate l’ultimo aggiornamento di PES 2018 (la versione 1.04). Importante!!
  • Attraverso un Client FTP, come ad esempio Filezilla caricate la cartella ‘BLES02252_DATAPACK’ all’interno della directory ‘/dev_hdd0/game’.
  • Ora spegnete la console e ricostruite il database.

Ricostruzione database

  • Spegnere la console.
  • Accendere la console tenendo premuto il tasto power, finché la console non si spegne nuovamente.
  • A console spenta mollate il tasto power, poi premetelo nuovamente e tenetelo premuto finché la console non emette due *bip* molto vicini. Potete quindi mollare il tasto power.
  • A schermo comparirà la scritta Collegare il controller tramite un cavo USB e premere il pulsante PS.
  • Premete il pulsante PS per attivare il controller, comparirà il menù recovery.
  • Siete appena entrati con successo in recovery mode.
  • Basterà scendere alla quarta voce Ricostruisci database.

Download: Data Pack 1, 2, 2.1 e 3 di PES 2018 per Playstation 3

(Visited 1 times, 1 visits today)

8 commenti

  1. Ciao Francesco ci sono notizie sull aggiornamento della next level patch?
    Posso implementare questo datapack avendo l’ultima versione della next level patch o rischio di compromettere il tutto?
    Grazie 😉

    1. Non sono stati rilasciati aggiornamenti per il momento, credo che comunque il datapack possa compromettere alcuni contenuti, evita al momento di installarlo (ho letto che ha compromesso il file FO di pesfan.it)

  2. Ciao Francesco Ho una ps3 cf 4.83 non ho installato altri data pack, quindi posso installare solo lultimo 1.04? vado sulla cartella bless 0252 datapack e copio il contenuto che ho scaricato,poi ricostruisco il data base.
    Ho capito bene?
    Scusa x le mie domande ma quando vado a fare l aggiornamento online mi si blocca l installazione al 36% e mi da un codice di errore 8001002, non so piu dove sbattere la testa;;;;;;;;;
    Ciao

  3. Percaso qualcuno conosce un hack per ridurre la difficoltà legenda ad un livello accettabile da un essere umano (superstar va benissimo) o qualcosa di simile su ps3?
    nel myclub è veramente ridicola come cosa, già solo il fatto di averla inserita nel myclub fa capire quanto sia schifosa la konami e non si rende conto che la gente poi si trova costretta a comprare fifa l’anno prossimo.

      1. Sono daccordo con lui, nel myclub con una squadra di palloni oro, si perde facilmente con i palloni bianchi che sembrano tutti messi e cristiano ronaldo, con aggiunta di doping…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *