Il developer Habib potrebbe avere una modifica pronta sul firmware 4.81 della PlayStation 3

Sembrerebbe che il team PS3Xploit abbia per le mani una modifica pronta per il firmware 4.81 della PlayStation 3, questo quanto riportato dal developer Habib che consiglia di non eseguire l’aggiornamento.

Non è la prima volta che viene ripreso un potenziale exploit, già a novembre 2017 lo sviluppatore aveva riportato un possibile hack sul firmware 4.30 della PlayStation 3, il software di sistema si dimostrava comunque assai datato (rilasciato da Sony il 24 ottobre del 2012).

All’epoca lo sviluppatore aveva riscontrato uno Stack Overflow (Stack delle chiamate) che permetteva di controllare i registri.

In sostanza lo Stack delle chiamate contiene una quantità limitata di memoria, che viene fissata di solito all’avvio della Playstation 3.

Mentre la dimensione dello stack dipende da molteplici fattori. Quando viene usata troppa memoria nello stack si dice che avviene un overflow, che porta ad un crash del sistema.

Sappiamo bene che chi possiede una console PlayStation 3 SuperSlim è più incline ad aggiornarla sul più recente firmware, anche per poter usufruire del gioco online sul PlayStation Network che su questa console si dimostra gratuito.

Questo è anche uno dei tanti motivi che porterà il team a lavorare prossimamente anche sul firmware 4.82.

Precisiamo come lo sviluppo dell’exploit si basa principalmente sull’esecuzione di applicazioni homebrew, il team non intende in alcun modo supportare la pirateria.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *