Home News Rilasciato Video Bubbles Creator v1.1

[Scena PS Vita] Rilasciato Video Bubbles Creator v1.1 [aggiornato x1]

22
0

Dopo la pubblicazione dell’applicazione Vid2PSHV, utile per la conversione dei filmati nel formato PSHV (Playstation Homebrew Video), il developer Rinnegatamante ha rilasciato la primissima versione di Video Bubbles Creator.

Video Bubbles Creator oltre ad includere la conversione dei filmati attraverso l’applicazione Vid2PSH, ci permette di creare una bolla con Lua Player Plus Vita, mentre un video player integrato si occupa di caricare il video dalla partizione app0:.

Maggiori dettagli per gli utenti esperti

  • Se si desidera scombinare manualmente gli argomenti ffmpeg presenti all’interno dello script batch, queste sono le impostazioni obbligatorie che non devono essere modificate:
  • BSF Stream DEVE contenere AUD (Access Unit Delimiters)
  • Se si modifica il framerate, è necessario modificare anche il valore nella chiamata pshv_encoder.
  • Il flusso di uscita deve essere di 960×544.
  • Il flusso di uscita deve avere massimo 5 frame di riferimento.
  • È possibile utilizzare altri profili (Like High @Level 3.1) anche se alcuni potrebbero causare guasti video. Baseline @Level 3.1 è quello consigliato (e quello utilizzato come impostazione predefinita).

Controlli

  • = Pausa/Riprendi il video.
  • = Riavvia la riproduzione video.
  • = Chiudi video.

Changelog v1.1

  • Corretto Pausa/Riprendi il video, ora funziona come previsto.
  • Corretta la funzione per riavviare la riproduzione video, ora funziona come previsto.
  • Ora il processo di muxing avviene con un buffer di 512 MB, permettendo la conversione anche con i PC dotati di RAM limitata.

Download: Video Bubbles Creator v1.1

Articolo precedente[Scena PS4] Grand Theft Auto V e Far Cry 4 compatibili con il payload Kernel Hooks
Articolo successivo[Scena PS4] Homebrew nativo eseguito dalla Playroom della Playstation 4
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.