Apple pubblica la sesta beta di iOS 11

Apple pubblica la sesta beta di iOS 11 disponibile al momento per i soli sviluppatori, l’aggiornamento arriva ad una settimana esatta dalla pubblicazione della quinta beta.

Diverse le correzioni affrontate in questa nuova beta, ora l’esecuzione dell’App Store non interrompe più l’audio, e l’applicazione DirectTV non si arresta al lancio.

Corretti anche diversi bug con le funzionalità di condivisione familiare e tutti i numeri di telefono ora vengono visualizzati correttamente durante una conferenza multiparty, di seguito il changelog incompleto.

Changelog

  • Corretto un errore presente nell’app Note durante il ripristino da un backup.
  • Corretto un bug che impediva alla matita Apple di funzionare quando un dispositivo iOS veniva ruotato.
  • Un nuovo problema noto impedisce che un piano dati AT & T acquistato su iPad comporti l’aggiornamento del numero di dati cellulari in Impostazioni> Generale> Informazioni.
  • Aggiunte nuove icone all’interno dell’App Store, l’icona per l’app Mappe e l’icona Promemoria.
  • Centro di Controllo personalizzabile.
  • Centro di notifica fuso con la schermata di blocco.
  • I pagamenti Pay-by-Pay di Peer-to-Peer stanno arrivando nell’applicazione Messaggi.
  • ARKit per gli sviluppatori porterà una serie di nuove applicazioni e giochi di realtà aumentata ai dispositivi iOS, mentre un Core ML SDK ha il potenziale per consentire agli sviluppatori di creare applicazioni più intelligenti.
  • Un nuovo Dock su iPad introduce un miglioramento nel multitasking, un’applicazione Files per una migliore gestione dei file, un miglior supporto Apple Pencil, un App Switcher rinnovato e una funzionalità di trascinamento a livello di sistema.

Il sistema operativo disponibile esclusivamente per i dispositivi a 64 bit verrà lanciato in autunno, ma per chi intende provarlo, può installare la quarta beta pubblica rilasciata solo pochi giorni fa.

(Visited 52 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *