[Scena 3DS] Rilasciato Custom Firmware Luma3DS v8.1.1

La sviluppatrice italiana AuroraWright ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il Custom Firmware Luma3DS, in questa release troviamo l’introduzione di alcune caratteristiche interessanti oltre alla correzione di bug più o meno importanti.

Ora si potranno alternare le luci tra il led e il WiFi in Rosalina e il caricamento delle intestazioni estese dalla scheda SD/CTRNAND, ora potranno essere caricate da /luma/titles/TITLEID/exheader.bin.

Per impostazione predefinita, il titolo utilizzato per l’avvio del file boot.3dsx è hblauncher_loader, ma questo può essere modificato in qualsiasi momento (da Opzioni varie> attivare il titolo hb per l’applicazione corrente), è sufficiente lanciare qualsiasi titolo, utilizzare questa opzione, chiudere il titolo; la prossima volta che si avvia quel titolo, verrà eseguito boot.3dsx.

Installazione

  • Ad ogni nuova installazione o aggiornamento copiare sempre il file boot.firm nella root della scheda SD. Non c’è bisogno di eseguire nessun’altra operazione se si fa uso dell’exploit boot9strap.

Per avviare la NAND 3.x-4.x, è necessario caricare il FIRM dalla scheda SD. Scaricare questo file e rinominarlo in firmware.bin, allora quest’ altro file e rinominarlo in cetk, quindi copiare entrambi nella cartella luma.

Changelog

  • Aggiunti WiFi e LED che si alternano a Rosalina.
  • Aggiunto il caricamento delle intestazioni estese dalla scheda SD/CTRNAND, queste ora possono essere caricate da /luma/titles/TITLEID/exheader.bin. Tra le altre cose, questo ci permette di caricare anche code.bin più grandi.
  • Gli errori “ErrDisp” registrati ora vengono scritti in /luma/errdisp.txt senza causare una schermata di errore.
  • Corretto LayeredFS per Pokemon Art Academy e probabilmente anche altri giochi che caricano erroneamente file da rom:// invece che da rom:/.
  • Corretto il conflitto tra la selezione di emunand e l’avvio dei payload quando viene selezionato “Autoboot EmuNAND”, è necessario premere L + DPad per caricare i payload se questa opzione è selezionata.
  • Opzioni riordinate nel menu Rosalina.
  • Aggiorna le avvertenze con devkitARM r47.

Nota: dato gli sforzi di supporto per due codici di base distinti e la mancanza di problemi confermati che possono essere attribuiti alle modifiche apportate nella versione 8.1 rispetto a Luma “legacy”, stiamo sospendendo quel ramo.

Se si riscontrano dei problemi che possono essere riprodotti in questa versione (prova almeno due volte per esserne sicuro) ma non su di una build “legacy”, invia una segnalazione sulla repository. In ogni caso il codebase “legacy” da qui a due settimane verrà interrotto, se non verrà segnalato alcun problema.

Stiamo prendendo donazioni per aiutare un amico senza casa che ha bisogno di aiuto.

I software esistenti compatibili con InputRedirection sono InputRedirectionClient-Qt, InputClient-SDL e TPPFLUSH. Per qualsiasi altra informazione potrete fare riferimento al wiki presente all’interno della repository di AuroraWright.

Download: Custom Firmware Luma3DS v8.1.1

Download: Source code Custom Firmware Luma3DS v8.1.1

(Visited 257 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *