Disponibile il codice sorgente di PS4 API Payload Server

Il developer DaBlackPantha abbandona la scena pubblicando all’interno della propria repository il payload del server utilizzato con le API della PS4.

Stando alle parole dello sviluppatore, l’intero payload è stato costruito attorno all’exploit PS4-dlclose del developer kr105rlz, anche se sommariamente potrebbe sembrare un po’ grezzo, in parte funziona.

Il sorgente deve essere compilato utilizzando il Software Developer Kit di Cturt (potrete scaricare le librerie da questo indirizzo), tuttavia lo sviluppatore sostiene come si potrebbe migrare su di un altro SDK.

Potrete visionare l’intera repository con la pubblicazione di tutte le librerie PS4 API, PS4 API Payload e PS4 API Client al seguente indirizzo.

(Visited 551 times, 1 visits today)

7 commenti

  1. gioca e divertiti, in questa generazione non uscirà nulla, ma poi serve? ci sono continuamente offerte interessanti ed i giochi a buon prezzo se non si prendono all’uscita si trovano eccome

  2. Abbandonato la scena, oh mio Dio, noooo.
    Ma te ne puoi pure andare….
    Non date peso a queste notizie perché vogliono dare proprio quello. Strappatevi o capelli quando leggerete rilasciato cfw su ps4. Miei cari dev queste notizie non fanno più scalpore, siete scaduti, patetici e monotoni

  3. il vero problema è che xbox one x sarà un flop e senza concorrenza, quella vera, sony non permetterà un crack e di conseguenza nessuno rilascerà….. purtroppo e ribadisco purtroppo….

  4. Nessuno rilascerà mai nulla a prescindere, hanno paura, ci stanno girando intorno da anni, hanno stralungato il brodo; exploit di qua exploit di là è ovvio che nessuno crede più a quello che fanno. Ad oggi non esiste nulla di concreto perché tutto quello che “scoprono” puntualmente viene poi patchato da Sony e perché secondo voi?
    Dev e hacker che lavorano per Sony, dev e hacker che cercano SOLO notorietà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *