[Scena PS Vita] Rilasciato Custom Themes Manager v3.00

Il developer Redsquirrel87 ha rilasciato un nuovo interessantissimo aggiornamento per Custom Themes Manager, l’applicazione per Playstation Vita e Playstation TV ci permette di gestire facilmente i temi personalizzati.

Gli utenti potranno navigare, visualizzare, scaricare e installare i temi dalla repository online di psv.altervista.org e direttamente dalla console, senza la necessità di utilizzare il browser Internet o di collegare la console al PC.

L’applicazione include anche una funzione per disinstallare completamente qualsiasi tema installato, in modo da non riempire troppo la memory stick per i temi che vengono solo sostituiti di volta in volta.

Aggiunta inoltre una funzione per creare e ripristinare (nel caso ce ne fosse bisogno) una copia di backup del database stesso (file app.db) e una seconda funzione per riavviare la console in autonomia, senza dover intervenire manualmente per il suo arresto.

Per chi preferisce, dalla versione 3.00 potrà tradurre l’applicazione in una lingua diversa, basta scaricare semplicemente il file di stringhe predefinito da questo indirizzo  e modificarlo caricandolo nella root della Memory Card (nella directory ux0:ctm.txt). Il programma all’avvio cercherà questo file.

Caratteristiche

Online repository menu

  • Aggiunta una nuova modalità di visualizzazione dei temi personalizzati all’interno della repository online. La nuova modalità di visualizzazione viene chiamata “mini-griglia” e mostrerà 20 temi personalizzati per pagina. In questo modo è più facile e veloce navigare nei temi personalizzati disponibili e trovare quello che si cerca.
  • Aggiunta una nuova funzione che salva l’ultimo tema personalizzato che si è visualizzato all’interno del browser nella repository online. In questo modo, quando si accede nuovamente al menu, verrà visualizzata un’icona “nuova” su tutti i nuovi temi personalizzati inseriti nella repository online dall’ultima visita.
  • Aggiunto nel menu di repository online un nuovo menu popup che consente di scegliere quale modalità di visualizzazione utilizzare tra i 3 disponibili (elenco, griglia e mini-griglia).
  • Aggiunta una percentuale sullo schermo che viene visualizzato quando si scaricano (o caricano) le immagini di anteprima dei temi personalizzati nel browser degli archivi in ​​linea.
  • La funzione per scaricare tutte le anteprime dei temi personalizzati nel menu della repository online caricherà solo i file mancanti (senza scaricare e sovrascrivere quelli già esistenti). In questo modo la procedura (dopo la prima esecuzione) diventa più veloce.
  • Corretto un bug che non permetteva di centrre correttamente il menu di scelta rapida dell’ordine di ordinazione nel menu della repository in linea.
  • Corretto un bug che ha ripreso le immagini di anteprima dei temi personalizzati nel menu della repository online quando l’utente ha modificato la pagina anche se era già nella prima o nell’ultima pagina.
  • Corretto un bug nel menu della repository in linea che non disattivava correttamente l’utilizzo dello schermo tattile quando si passa dalla modalità di visualizzazione alla griglia.
  • Risolto un errore grave nel menu di repository in linea che potrebbe portare l’elenco personalizzato dei temi sul numero di pagine effettivamente disponibili, causando grafica ovvia e glitch di memoria.

Menu di installazione locale

  • Aggiunta una nuova funzione per l’installazione da un menu di cartelle locali che consente di installare in batch tutte le cartelle di temi personalizzate disponibili senza la necessità di selezionarli uno per uno.
  • L’elenco delle cartelle nell’installazione da un menu di cartella locale ora viene ordinato in ordine alfabetico (utile per trovare un tema personalizzato specifico quando ci sono molte cartelle).
  • Corretto un errore che capitava quando veniva avviata l’installazione batch di temi personalizzati e non c’era nessuna cartella disponibile.

Menu di installazione

  • Aggiunta una modalità batch al menu di disinstallazione: l’utente  ora può selezionare più temi personalizzati (o anche tutti) e disinstallarli in batch con un semplice tocco!
  • Aggiunta una nuova finestra di avviso quando viene selezionata la modalità batch: l’utente ora verrà avvisato quando i temi di verranno disinstallati e chiederà all’utente l’autorizzazione a procedere.
  • Aggiunta una percentuale nella schermata di caricamento dei temi personalizzati correntemente installati. Questo per evitare che la PS Vita possa sembrare bloccata quando ci sono decine di temi personalizzati installati da caricare.
  • Aggiunta la possibilità di ordinare i temi personalizzati nel menu di disinstallazione: l’utente ora può scegliere tra 5 ordinamenti diversi (per titolo, per autore, per dimensione, per nome cartella e per data di installazione), per trovare più velocemente un tema personalizzato specifico.
  • Aggiunta una nuova funzionalità che elimina i dati di un tema personalizzato solo dal database, mantenendo i propri file sulla scheda di memoria (utile per le future reinstallazioni).
  • Aggiunto nel menu di disinstallazione la possibilità di modificare il tema personalizzato che viene visualizzato direttamente dalla schermata delle informazioni (senza necessità di tornare all’elenco come in passato).
  • Ridisegnato, nel menu di disinstallazione, la schermata delle informazioni sul tema personalizzato installato: ora troverete anche le informazioni sul titolo e sulla versione del tema personalizzato e l’elenco dei comandi in un menu a comparsa.
  • Modificata la schermata del menu di disinstallazione: ora l’elenco dei temi installati copriranno l’intero schermo e l’elenco dei comandi ora compariranno in un menu a comparsa.
  • Corretto un errore nel menu di disinstallazione che non permetteva di visualizzare correttamente la schermata di errore nel caso si verificava un errore.
  • Risolto un grave errore  che portava a non liberare correttamente le risorse quando l’utente lasciava il menu di disinstallazione: nelle versioni precedenti questo errore non permetteva di caricare correttamente le immagini  se l’utente tornava nel menu di disinstallazione.
  • Corretto un bug all’interno del menu di disinstallazione dove nel caso non veniva trovato alcun elemento nell’elenco consentiva ancora all’utente di avviare la procedura di disinstallazione, ovviamente causata da un comportamento strano.
  • Riscritti completamente i comandi nel menu di disinstallazione: leggere di nuovo l’elenco dei comandi prima di utilizzarli perché gli stessi pulsanti ora hanno comportamenti molto diversi dal passato!

Pulizia/Backup del menu

  • Ora la funzione di pulizia della cache non eliminerà più il backup del database (app.db).
  • Aggiunta una nuova funzione per eliminare solo il backup del database (app.db).

Generale

  • Disattivato l’utilizzo del pulsante PS durante tutte le operazioni che scrivono nel database per evitare qualsiasi rischio di corruzione.
  • Aggiunta una schermata con percentuale alle procedure batch (sia l’installazione che la disinstallazione) per evitare che la PSVita possa sembrare bloccata.
  • Aggiunta una musica di sottofondo al programma.
  • Aggiunto nel menu principale un’opzione per interrompere (e riavviare) la musica di sottofondo.
  • Aggiunto il supporto per la lettura delle stringhe utilizzate dal programma da un file esterno: ciò significa che adesso, se vuoi, puoi tradurre il programma in qualsiasi lingua!
  • Aggiornata la modalità di scorrimento delle liste: ora quando si torna indietro, la selezione non rimane più nell’elemento inferiore dell’elenco ma si muove come dovrebbe fare normalmente.
  • Ora tutte le variabili saranno pulite quando l’utente torna al menu principale: questo dovrebbe evitare alcuni bug latenti durante il caricamento di immagini che potrebbero accadere nelle versioni precedenti dopo un profondo utilizzo dei vari menu disponibili.
  • Ora, invece di avvisare l’utente di evitare di premere il pulsante PS durante le operazioni più rischiose, il programma lo disattiverà automaticamente (e quindi si può annullare) l’utilizzo di quel pulsante (grazie a TheFlow per la segnalazione di questa funzionalità).
  • Corretto un bug che potrebbe danneggiare il changelog nel menu della bolla delle applicazioni.
  • Corretto un bug che non disattivava lo stick analogico quando l’utente ha avviato un’operazione: questo nelle versioni precedenti poteva causare la modifica della selezione nell’elenco prima di avviare l’operazione.
  • Il programma ora utilizza i caratteri PVF impostati per i dettagli sui temi personalizzati nel menu della repository online: poiché questo nuovo carattere è più stretto e più chiaro, ora c’è un minore rischio di restringere il testo per adattarsi ai limiti della larghezza dello schermo e quindi gli utenti possono leggere meglio le stringhe più lunghe.
  • Rimossa la schermata di schermatura GekiHEN e la sua attesa per alcuni secondi all’avvio: ora non appena avrai avviato l’applicazione sarai immediatamente indirizzato al suo menu principale.
  • Ricompilato con l’ultima versione VitaSDK disponibile.

Download: Custom Themes Manager v3.00

(Visited 57 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *