[Scena PS3] webMAN Mod v1.47.01 Git 03/03/2017

Il developer Aldo Vargas ha rilasciato alcuni aggiornamenti e modifiche per il plugin webMAN Mod, questa versione precompilata aggiunge il supporto multi-tracce per PSXISO su /netsrv e diverse opzioni per fermare il server FTP.


Il plugin-AIO ci permette non solo di montare i backup dei giochi, ma anche i classici PS2, i retro-games, di sfruttare il menu VSH e quant’altro.

Controlli sLaunch

  •  +  – Carica il plugin sLaunch dalla XMB.
  •  – Naviga attraverso i vari backup.
  •  o  – Naviga tra le diverse pagine.
  •  – Monta e avvia il backup (in 1 secondo).
  •  – Torna sulla XMB.
  •  – Elenca i giochi della lista per tipo di contenuto (contenuto visualizzato nell’angolino in basso a sinistra).
  •  – Passa da dev_hdd0 a dev_usb e viceversa.
  •  – Aggiorna XML (torna comunque sulla XMB).
  •  – Cambia visualizzazione dei backup (da griglia 2×5 a 4×10 e viceversa). NEW!!

Guida sull’utilizzo delle roms

  • Create una nuova cartella nella pendrive USB o nell’hard disk esterno utilizzato per i backup dei giochi e rinominatelo in ROMS.
  • In questa cartella create delle sottocartelle come in figura sotto, ogni cartella deve contenere le roms per quell’emulatore.

  • Ora andiamo ad installare il plugin webMAN Mod v1.45.04, e durante l’esecuzione teniamo premuto il pulsante per installare la Full Edition.
  • Al riavvio della console installate l’applicazione PKG Launcher e se non presente, la versione più recente dell’emulatore retroArch.
  • Entrate nel Setup del plugin webMAN Mod e mettete il segno di spunta sulle due voci PKG Launcher & ROMS di fianco Playstation 3, come in figura in basso. Scendete in basso, salvate e riavviate la console.

  • Ora potrete montare i giochi dalla voce ROMS all’interno del Tab Giochi nel browser.

  • Potrete eseguire le roms montate dall’icona PKG Lancher, dall’icona disco o da app/home/PS3_GAME/ se presente, non eliminate PKG Launcher o l’emulatore retroArch, altrimenti le roms non potranno essere montate.

Caratteristiche

  • Installazione e aggiornamento semplice ed immediato.
  • Nuove icone cartelle (di Brunolee).
  • Può montare i giochi PS2 Classics su PS2 Classics Launcher (.BIN.ENC).
  • Può montare in automatico qualsiasi cartella personalizzata o ISO. Solo sulla versione ufficiale può montare AUTOBOOT.ISO.
  • Title ID può essere visualizzato sul menu XMB.
  • Le cover vengono visualizzate utilizzando il title ID sul nome del file della ISO. la versione ufficialie monta il gioco per visualizzare le cover.
  • Possibilità di rippare un gioco da disco a HDD0 o copiare da HDD0 a usb000 o da USB00X a HDD0.
  • Il client FTP include nuovi comandi SITE per consentire ai file di essere copiati e incollati a livello locale, smontare un gioco, alternare la gameDATA, attivare o disattivare la dev_blind e cambiare gli attributi nei file.
  • Debugger Web (peek/poke/find bytes in remoto).
  • Supporto per la rimozione automatica o manuale delle syscall per il Custom Firmware e spoof del console id (IDPS/PSID).
  • Tradotto in 23 lingue.
  • Supporto esteso fino a 5 server di rete remoto
  • Diversi collegamenti per disattivare e attivare le patch Cobra, scambiare i file Rebug, montare net0/ o net1/, visualizzare IDPS/PSID, etc.
  • Supporto per definire le combo.
  • Abilita screen capture su Custom Firmware senza tale caratteristica.
  • Piccoli miglioramenti sul File Manager (collegamenti per navigare più velocemente, monta ISO e monta net0/ o net1/, immagini in anteprima, copia/incolla/elimina file e cartelle).
  • Profilo memoria MIN+ (lo stesso del MIN ma usa 512K con in più 2.5X di buffer per i giochi PS3).
  • Profilo memoria MAX+ (lo stesso di MAX 1280K per i giochi PS3, altri buffer vegono ridotte, ad esempio: 2X meno buffer per FTP e 4X per DVD, ecc …).
  • Le operazioni di copia utilizzano la copia shadow su HDD0 per la copia veloce
  • Scansione dei giochi nella cartella stealth “/ video”
  • Supporto last_game.txt/autoboot su Custom Firmware nonCobra
  • Modalità “non in linea” (blocca alcuni server PSN/tracking). Gli Aggiornamenti di gioco lavorano ancora (v1.33.03).
  • Integrazione XMBM+ quando il raggruppamento dei contenuti XMB è disattivato (v1.33.03).
  • Supporto PS3 Manager API.
  • Plugin video_rec di mysis e get klicensee integrato.
  • Supporto per .ntfs [BDFILE] (fake ISO creato da IRISMAN).
  • Supporto per montare i giochi su NTFS utilizzando raw_iso.sprx (rawseciso da Estwald).
  • Supporto auto-fix per i giochi che richiedono una versione del firmware più alto (4.20 e versioni successive).
  • Sottocartella Video opzionale per cartella “Blu-ray ™ e DVD” (visualizza video RetroXMB, i video su dispositivi USB e sull’icona Disco dati).
  • “slider” webGUI (mobile friendly).
  • Estese le informazioni di sistema (Title ID, APP Version, IDPS/PSID, versione CFW, ultimo gioco avviato).
  • Visualizzazione del Tempo di riproduzione e il tempo di avvio di SELECT + START e /cpursx.ps3 (Usa SELECT + START + R2
  • per visualizzare gioco ID, titolo, giocare il tempo e più in-game info)
  • Include una funzione di pad virtuale, è possibile controllare la console tramite http://pad.aldostools.org su browser web o con il software WebPad (solo per Windows).
  • dev_bdvd /PS3_UPDATE ora viene reindirizzato quando viene caricato il plugin (e quando un gioco è montato) [Questo ha lo scopo di evitare che un aggiornamento accidentale se viene inserito un disco di gioco nel drive]
  • VSH Menu per Webman ora può essere installato opzionalmente premendo R1 al momento del lancio l’aggiornamento).
  • Aggiunto /play.ps3 per lanciare funzioni XMB (ad esempio: /play.ps3?col=network&seg=seg_premo) <- questo andrà ad avviare il server Remote Play dalla XMB.
  • Una volta che un gioco viene montato tramite HTML, se si fa clic sull’icona visualizzata il gioco verrà lanciato su PS3. Questo è bello per iniziare il gioco una volta che è montato dal tuo telefonino Questa opzione utilizza il nuovo comando /play.ps3
  • Supporto per auto-riproduzione supportato dalle ISO, cartelle di gioco o collegamenti URL aperti automaticamente.
  • Supporto per cambio regione su BD/DVD.
  • Server NETISO su PS3 (solo ISO).
  • Supporto per la chat web locale.

Caratteristiche ps3netsrv

  • Supporta solo file ISO (PS3ISO, PSXISO, BDISO, DVDISO). Supporto multi-ISO verrà aggiunta in seguito.
  • Supporto per la copia dei file (ad esempio per video, pkg, musica, ecc).
  • Supporto per un massimo di 3 client net.
  • Backup in formato JB cartella (come GAMES o GAMEZ) non sono supportate, non verrà aggiunto il supporto per le ISO virtuali.
  • I giochi memorizzati nei diversi dispositivi sono elencati in cartelle fuse (per esempio su /net0 e /PS3ISO verranno elencati i file da /dev_hdd0, /dev_usb000, /dev_usb001, /dev_ms, ecc..).
  • I dispositivi NTFS non sono supportati.

Ricordiamo che se montate un Custom Firmware Rebug il plugin webMAN Mod installato di default saranno obsolete, e volendo potrete facilmente sostituirlo installando la versione più recente, l’operazione non avrà bisogno di alcuna modifica.

Changelog v1.47.01

  • Il plugin proxy ora non viene più generato da Webman MOD.
    • Ora eula_cddb_plugin.sprx viene utilizzato come proxy XMB, invece di idle_plugin.sprx.
    • Utilizza il programma di aggiornamento per installare il plugin proxy o copiatelo manualmente in /dev_hdd0/tmp/eula_cddb_plugin.sprx.
  • Il plugin ora assegna fino a 3 MB utilizzando APP Memory Container su XMB.
  • Ridotto l’utilizzo di memoria all’interno dei vari thread.
  • La memoria del server FTP ora viene mantenuta fino alla sua chiusura (migliora le prestazioni).
  • Fixati diversi bug presenti nella versione 1.46.xx e 1.47.00.
  • Aggiunto menu  in ‘sLaunch Mod’.
  • Aggiunta una nuova opzione per disattivare automaticamente il Custom Firmware quando viene inserito un disco all’interno del lettore all’accensione o dalla XMB.
  • Incrementata la dimensione del buffer di wm_proxy a 512 byte.
  • PSX: Convertito il codice per il parsing delle tracce cue/multi su netiso. NEW!!
  • Aggiunta opzione Quit in sLaunch Mod. NEW!!

Changelog Git 03/03/2017

  • Aggiunto nuovamente il supporto multi-traccia per PSXISO su /netsrv.
  • Aggiunta opzione SITE STOP per fermare il demone server ftp.
  • Aggiunto /netstatus.ps3?stop per fermare il demone ps3netsrv.
  • Aggiunta opzione Quit in sLaunch Mod.
  • Sostituito il cicalino di avvio per sLaunch MOD con un messaggio pop-up.
  • Aggiunto controllo dell’allocazione della memoria di sLaunch.
  • Semplificate le flag per NET_SUPPORT.

Download plugin

Download: webMAN Mod v1.47.01

Download: webMAN Mod v1.47.01 Git 03/03/2017

Download: webPAD.exe (webPAD online: pad.aldostools.org)

Download retroArch

Download: Emulatore RetroArch PS3 CEX

Download: Emulatore RetroArch PS3 DEX

Download: Emulatore RetroArch PS3 ODE

(Visited 62 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *