Home Nintendo New Nintendo 3DS Smealum rilascia ufficialmente Ninjhax (nome in codice SSSpwn)

[Scena 3DS] Smealum rilascia ufficialmente Ninjhax (nome in codice SSSpwn)

384
3

Il developer Smealum ha reso disponibile, con un giorno di anticipo sulla tabella di marcia il noto homebrew launcher SSSpwn ribattezzato per l’occasione Ninjhax.

homebrew

Ninjhax è anche il nome del numeroso team che ha lavorato sul progetto costituito da ingegneri, hacker e appassionati nel reverse engineering.

[tube url=http://www.youtube.com/watch?v=Sc7YETt8idU]

In un video postato da The Zett ci viene spiegato in modo impeccabile le operazioni da eseguire per avviare l’exploit, di per sé non sembra nulla di tanto complicato, anzi il tutto appare relativamente semplice.

Requisiti

  • Una console 3DS, 3DS XL o 2DS con una versione del firmware che va da 4.0.0-7 a 9.2.0-20. (il New 3DS deve montare almeno il firmware 9.0 per eseguire correttamente ninjhax).
  • Una scheda SD compatibile con la console 3DS.
  • Una copia del gioco Ninja Cubic (sia fisica, disponibile negli Stati Uniti, in Europa e Giappone che digitale, disponibile solo in Giappone ma ritirata dalla vendita su Eshop dalla Nintendo).

La vulnerabilità è stata riscontrata nei codici QR, proprio attraverso di esse possiamo arrivare a sfruttare l’exploit, ma andiamo per ordine, colleghiamoci su questa pagina ed inseriamo la versione del firmware montato sul 3DS.

ninja

Facciamo clic su Submit per far apparire il codice QR (codice diverso per ogni firmware), e scaricate successivamente il starter kit homebrew, ed estraetelo nella directory principale della scheda SD.

Volendo si può scegliere di scaricare solo il menu eseguibile dell’homebrew launcher, posizionate anch’esso nella directory principale della scheda SD.

In entrambi i casi dovreste ritrovarvi un file chiamato boot.3dsx, assicuratevi in seguito di aver eseguito l’accesso in internet, mi raccomando è importante che siate collegati in rete.

Avviate il titolo Cubic Ninja e scegliete l’opzione “Crea”, quindi spostatevi su “QR Code”, infine eseguite “la scansione del codice a barre“.

CubicNinja

Potrebbe richiedere diversi tentativi in quanto dovrete riuscire a catturare l’immagine, ma se lo avete fatto a volte anche con gli smartphone non dovreste metterci molto, se la scansione del codice QR vi ritorna al menu restituendo un errore, riprovate un paio di volte.

Seguite al termine le istruzioni sullo schermo, si può scegliere di non installare l’exploit della Gamecard nel Savedata, anche se questa scelta non viene raccomandata dal developer.

Per eseguire l’exploit ninjhax basterà tornare al menu del “codice QR” all’interno del gioco Cubic Ninja e da ora sarete in grado di eseguire applicazioni homebrew trascinandoli semplicemente nella directory 3DS sulla scheda SD del ninjhax.

Download: starter kit homebrew

Download: menu eseguibile homebrew launcher

GET Ninjhax QR Code

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.