Il developer Smealum in un video ci mostra l’avvio di un homebrew sul nuovo 3DS

Il developer Smealum è tornato, dopo qualche mese di assenza dalla scena ci mostra il corretto avvio di un homebrew su di una console portatile N3DS giapponese.

hello

Tutti i possessori di un 3DS sapranno quasi certamente che la caratteristica di poter far girare homebrew su di un dispositivo 3DS era prerogativa del solo firmware 4.x, questo significa che gli utenti che avevano aggiornato al firmware più recente non avevano possibilità alcuna di far girare homebrew.

Il developer Smealum, da diverso tempo, aveva dichiarato di aver scoperto un exploit che permetteva l’avvio di codici non firmati sulla console portatile di casa Nintendo, ma che non avrebbe rilasciato pubblicamente il proprio lavoro per paura che in qualche modo ciò poteva “alimentare” la pirateria.

Presto l’exploit sarebbe dovuto essere rilasciato pubblicamente, in una versione quasi certamente limitata all’installazione dei soli homebrew, senza l’avvio dunque di giochi pirata.

Con l’arrivo del nuovo 3DS ribattezzato N3DS il developer Smealum aveva deciso di prendere del tempo prima di voler pubblicare la sua “opera”, probabilmente e per come dichiarato da lui stesso ci vorrà ancora del tempo prima che l’exploit venga rilasciato pubblicamente, a detta dal developer giusto un paio di settimane.

(Visited 48 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *