Microsoft presenta il nuovo sistema operativo Windows 10

Microsoft ha presentato il nuovo sistema operativo, ma non Windows 9 come tanti pensavano, bensì Windows 10, un salto generazionale per il nuovo sistema operativo che raccoglie diverse novità.

Windows-10-660x380

Una di queste segna il ritorno dello Start Menu visto in diverse occasioni durante le ultime settimane, un qualcosa di simile al classico menu che include nuove Tiles delle app che si trovano nel Windows Store.

48110

Dallo Start Menu potremmo dunque avviare diverse applicazioni ed effettuare delle ricerche universali, sia sul web che sul PC stesso proprio come abbiamo visto su Windows 8.1.

Avremmo anche la possibilità di eseguire le App Moder UI direttamente sul desktop e il nuovo tasto Task view, una sorta di funzionalità multi-desktop.

48111

Un nuovo sistema operativo insomma, rielaborato totalmente e pronto a semplificare il lavoro degli utenti, si spera che vi sia un miglior supporto dei Driver, come ancor oggi non vi è alcun supporto da parte di Acer per i Driver di Windows 8.

Se si vuole mettere le mani su una prima versione di Windows 10, Microsoft da la possibilità di provare la Technical Preview, build 9841 che si renderà disponibile da domani, vi basterà effettuare semplicemente l’iscrizione alla Windows Insider Programm, si consiglia di installare l’anteprima su di un dispositivo secondario.

(Visited 27 times, 1 visits today)

9 commenti

  1. Visto che le intenzioni di microsoft con win 8 era di unificare lesperienza di utilizzo tra pc tablet e smartphone,mi chiedo come si presenterà windows 10 sui suddetti dispositivi….con il tasto START?

  2. Beh, dopo il flop della serie 8.x era ovvio tornasse in parte sui suoi passi!
    A livello aziendale la versione attuale di windows non ha avuto successo, basta pensare che i nuovi computer venivano riformattati con la versione di windows 7.
    Insomma ora ci propineranno l’ennesima versione “fregatura” che sarà un ibrido tra la 7 e la 8.
    Male microsoft, molto male… intanto gli utente dovranno sborsare nuovi quattrini per le loro cazzate.

      1. dovvero?beh allora non vedo l’ora. ormai mi son abituato a windows 8,dopo quasi un anno di utilizzo, ma devo dire che un’interfaccia ibrida sarebbe il top. speriamo in bee

Rispondi a druid76 Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *