Rilasciato Universal Media Server v4.1.0

Il developer Subjunk insieme al suo team ha rilasciato un aggiornamento per l’applicazione Universal Media Server, il programma ci permette di trasmettere in streaming o attraverso la transcodifica di vari formati multimediali filmati, musiche ed immagini su qualsiasi tipo di dispositivo DLNA (supportato da Showtime).

universal

Il nuovo aggiornamento migliora il supporto dei file, soprattutto per quelli contenenti i sottotitoli, migliora la velocità, aggiunge il supporto per Xbox One, corregge bug e molto altro ancora.

Supporto Java 6, 7 e 8

A partire dalla versione 4.0.2, stanno per essere rilasciate 9 diverse versioni ufficiali, 3 per ogni sistema operativo, le opzioni predefinite sono sempre le stesse: Windows e Linux monteranno di default Java 7, mentre OS X di default monterà Java 6.

Il team ha voluto aggiungere la build di Java 6 per Windows e Linux, questo perché per alcuni utenti risulta impossibile tornare ad una versione precedente di Java, mentre le build di Java 7 e 8 offrono delle ottimizzazioni per quelle versioni del linguaggio, in grado di offrire una maggiore sicurezza e velocità di esecuzione, oltre che ad una ridotta dimensione dei file.

Caratteristiche

  • Lo strumento non richiede configurazioni particolari, subito pronto al lancio. Nessun codec pack da installare. Nessuna configurazione delle cartelle e pre-analisi o qualsiasi genere di cosa fastidiosa. Tutte le cartelle vengono sfogliate direttamente dalla console, con la possibilità di un aggiornamento automatico.
  • Transcodifica video in tempo reale di file MKV, FLV, OGM, AVI ecc..
  • Streaming diretto del core DTS/DTS-HD al ricevitore.
  • Remux H.264/MPEG-2 e tutte le tracce audio AC-3/DTS/LPCM in tempo reale con tsMuxeR quando H.264 è PS3/compatibile con Level4.1.
  • Piena ricerca e sostegno per la transcodifica.
  • Immagini DVD ISO e cartelle VIDEO_TS transcoder.
  • Transcodifica audio OGG, FLAC, MPC e APE.
  • Generazione di miniature per i video.
  • È possibile scegliere un sistema di cartella virtuale audio e lingua dei sottotitoli su PS3.
  • Semplice streaming dei formati PS3 supporta nativamente: MP3, JPG, PNG, GIF, TIFF, e tutti i tipi di video (AVI, MP4, TS, M2TS, MPEG).
  • Visualizzazione delle miniature della fotocamera RAW (Canon, Nikon, ecc).
  • Cartelle navigabili per file ZIP e RAR.
  • Supporto per le immagini basate sui feed, come Flickr e Picasaweb.
  • Internet TV e supporto Web Radio con VLC, MEncoder o MPlayer.
  • Podcast audio e video con supporto per feed.
  • Supporto base Xbox360.
  • Supporto FLAC 96kHz/24 bit/5.1.
  • Solo Windows: Supporto DVR-MS remuxer e AviSynth transcoder alternativa.

Changelog

Generale

  • Aggiunti pulsanti precedente e successivo nell’interfaccia web.
  • Aggiunta la possibilità di dare la priorità renderer all’ordine di caricamento.
  • Programma di disinstallazione di Windows non elimina i file di configurazione per il renderer personalizzato.
  • Programma di disinstallazione di Windows non lascia dietro di sé i file inutilizzati.
  • Aggiornamento automatico di Windows scarica la build corretta per la versione Java dell’utente.
  • FFmpeg rinvia a MEncoder per i sottotitoli con transcodifica di default.
  • Fixato bug nei sottotitoli di stretching.
  • Fixato un incidente di avvio su sistemi operativi diversi da Windows.
  • Fixati i sottotitoli non essendo trascodificati quando il renderer viene sostenuto in streaming dal file.
  • Fixato il wireless automatico per quando l’ottimizzazione non può essere applicata.
  • Migliorata la registrazione e il login da registro.
  • Miglioramenti di velocità.

Renderers

  • Aggiunto il supporto per Xbox One tramite DLNA.
  • Migliorato il supporto per i televisori Panasonic VT60.

Lingue

  • Aggiornata traduzione spagnola (grazie, AlfredoRamos!).

Componenti esterni

  • Aggiornato downloader automatico di Java Runtime Environment per Windows per 8u20, quali:
    • Migliorata la sicurezza.
  • Aggiornato FFmpeg per Windows e OS X per build del 28/08/2014, quali:
    • Migliorato il supporto per molti containers e codec.
    • Correzioni di bug.

Si consiglia (ma di solito non necessario) eliminare il file UMS.conf prima di installare questa versione. Gli utenti Windows possono scegliere l’opzione “installazione pulita” durante l’installazione.

winicon Universal Media Server 4.1.0 Java 7
linuxicon Universal Media Server 4.1.0 Java 7
osx-icon Universal Media Server 4.1.0 Java 6

(Visited 153 times, 1 visits today)

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *