Konami ha scelto la Juventus per meglio presentare i giocatori del prossimo titolo di PES 2015

La Konami ha scelto la Juventus per presentare i giocatori del prossimo gioco di calcio PES 2015, tra i più famosi vediamo Carlos Tevez, Arturo Vidal e Fernando Llorente.

image_321962_fit_620

Le immagini delineano inoltre la cura nei dettagli resi attraverso gli stadi ed in particolare con la generazione della folla, il primo capitolo della serie ad essere stato co-sviluppato in Gran Bretagna, questo per migliorare l’autenticità del gioco.

Konami non ha ancora confermato una data di rilascio anche se diversi rivenditori avrebbero ipotizzato una data come il 26 settembre, nel mese di febbraio il capo della Konami Europe Shinji Hirano ha dichiarato come la serie sia pronta a fare ritorno, avendo perso la corona in questi anni.

 

Voci di corridoio molto sicure confermerebbero che a guidare i commenti sul prossimo titolo di Pro Evolution Soccer potrebbe essere Fabio Caressa, il giornalista e condirettore di Sky Sport e Sky Sport 24.

(Visited 197 times, 1 visits today)

11 commenti

  1. Grande Juve!!!!!!!!!! 😀
    Chi poteva scegliere la Konami se non la Grande Juve che per 3 anni di fila ha fatto tacere i rosiconi ? 😀
    LLorente come lo hanno disegnato non mi piace, anche Tevez non molto li potevano fare meglio, però gli altri sono sbalorditivi. 🙂
    Si è Caressa il commentatore, ho visto delle sue foto alla Konami che stava commentando il gioco.

  2. mazza lo sapevo che commentavi anche questa notizia ( scherzo ) 😀
    si assomigliano di poco, però per me Balotelli è forte per davvero, anche se altri dopo ieri non la penseranno più cosi. 😀
    Se il Milan lo scarta Balo spero che lo acquista la Juve, Conte lo farà svegliare, ne sono convinto. 🙂

  3. gli attaccanti devono segnare se non segnano devono giocare in un altro ruolo balotelli e l’invaido immobile di nome e di fatto con a centrocampo un vero pirlo che non è da juve se gioca come ieri

  4. mazza lo so, ieri pirlo mi ha messo una tristezza, se la juve vuole vincere deve preoccuparsi e trovare un grande sostituto che gli da il cambio quando non ce la fa, anche se non è facile.
    Poi a parte i giocatori L’Italia non c’era per niente ieri, era assente, hanno fatto solo la presenza. Vedrai che con un altro allenatore e secondo me sarà Ancelotti, L’Italia giocherà un po meglio, e forse anche con quasi tutti i giocatori di ieri, ci vuole un allenatore bravo non c’entrano i calciatori. 🙂

  5. Pirlo ieri ha giochicchiato ma almeno è “salvabile” il problema è di quelli che dovrebbero correre o tirare… se nessuno lo fa avere in campo Pirlo anche al massimo della forma non serve a niente.

  6. spero che balotelli infermohemm cioe’ immobile pirlo buffon cassano non ci siano piu’ nella prossima edizione cerchiamo piuttosto giovani come verratti allora si che fai un’ italia forte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *