[Tweak Cydia] Controller For All porta il supporto del DualShock 4 su IOS

Controller For All si aggiorna e porta il supporto per il controller DualShock 4, il tweak presente su Cydia Store al prezzo di $ 1,99 ad oggi non richiede nemmeno l’uso del PC.

tweak

Cosa ben diversa per il controller della PS3 che per potersi interfacciare con IOS necessita dell’applicazione SixPair disponibile per Windows, Linux e Mac OS X.

image 005

Ma andiamo con ordine, vediamo come collegare il controller DualShock 4, il passaggio è semplice basta andare su Impostazioni e Controllers for All, scendere dunque su Controller Type e scegliere PS4 controller.

controller

Non dovremmo far altro che pigiare su “Pair Controller” e tenere premuti contemporaneamente i tasti Share e in_ps4_psbutton sul controller DualShock 4.

Per quando riguarda il controller della Ps3 avevamo già accennato sopra l’utilizzo dell’utility SixPair, necessaria per una corretta configurazione dei tasti.

All’avvio dell’utility ci verrà chiesto di collegare il controller attraverso il cavetto USB (originale) e di digitare l’indirizzo Bluetooth del dispositivo IOS.

image 008

Ovviamente lo stesso discorso lo affronteremo su piattaforma Linux, anche se bisognerà inserire in questo caso il valore come primo parametro CLI. Su Mac, invece, potremmo saltare questo passaggio.

Prendiamo ora il cavetto per collegare il nostro dispositivo IOS al PC e dal programma clicchiamo su Pair Controller to iPhone, per poter sostituire i comandi touch con quelli fisici del controller ci basterà premere il tasto in_ps4_psbutton quando ci verrà richiesto dal device.

Nota: Il Tweak è compatibile solo con IOS 7

Changelog

  • Migliorato il rilevamento dei giochi che supportano i gamepad. Controller for all si attiva solo quando necessario.
  • Migliorata connettività  sia con Dualshock 3 e 4.
  • Risolti problemi di  disconnessione.
  • Corretti alcuni potenziali crash.
  • Notevolmente migliorate le prestazioni del controller di gioco.
(Visited 570 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *