[Scena PsVita] Rilasciato Total-Noob v7.2 e v7.3

Il developer Total Noob ha rilasciato nei giorni scorsi diverse revisioni per il suo eCFW TN-V arrivando così alla versione 7.3, diversi i bug fixati in questo nuovo aggiornamento corposo che nutre anche alcune nuove caratteristiche come l’aggiunta del supporto per il plugin Music.PRX nei giochi PS1.

tn-v

Ricordiamo come la mod eCFW TN-V ci permetta di eseguire  una gran varietà di homebrew per la Playstation Portable, i plugin e svariati emulatori.

Changelog v7.3

  • Aggiunto il supporto di Music.PRX nei giochi PS1. Ora è possibile ascoltare la propria musica, a esempio canzoni OST, durante il gioco.
  • Fixato il sostegno sui 128 giochi ISO.

Changelog v7.2

  • Aggiunta protezione per l’exploit del gioco, protegge dalla rimozione o dal rinominare il file di licenza o il gioco stesso.
  • Fixato il supporto per le ISO PS1 riutilizzando il core TN-V6.
  • Fixato un bug che portava al freeze il gioco GTA Chinatown Wars.
  • Fixato il supporto per i 128 giochi ISO.

Changelog v7.1

  • Aggiunta la possibilità di nascondere i DLC dal menu di gioco.
  • Fixato il fastidioso black screen con alcuni giochi quando si utilizza il motore NoDRM.
  • Migliorata la compatibilità dei DLC.
  • Rimossa la voce ’Use VSH Menu’ dal menu di recupero.

Changelog v7

  • Aggiunto motore NoDRM. Questo ci permette di giocare con le DLC e altro ancora. La patch inglese di Valkyria Chronicles 3 è supportata ora.
  • Aggiunto ‘PLUGINS MANAGER’ per VSH Menu. Ora è possibile gestire i plugin direttamente da VSH.
  • Aggiunto ‘Restore ‘QSP’ folder’ dal menu di recupero (Advanced ->).
  • Aggiunto il supporto per gli homebrew senza DISC_ID nel loro PARAM.SFO. Questo fixa per esempio l’emulatore RIN GB/GBC.
  • Aggiunto un controllo per vedere se si ha installato ancora i file 6.60. In caso contrario, il menu di recupero si avvierà automaticamente.
  • Fixato il caricamento statico dei file ELF, un altro fattore che rende l’emulatore homebrew RIN GB/GBC più laborioso.
  • Corretto un errore in kxploit’ed/1.50 quando ‘Hide exploit game’  è attivato.
  • Incrementate ulteriormente il limite delle ISO da 32 a 128 giochi.
  • Migliorata la stabilità del sistema. Il bug ‘QSP’ non dovrebbe apparire più.
  • Rimossa voce ‘Allow anti-CFW games’ (Consenti giochi anti-CFW) dal menu di recupero, perché la funzione veniva utilizzata solo per ‘DJ MAX Portable 3′. Tuttavia, questo gioco ora funziona perfettamente senza questa opzione.
  • L’aggiornamento non ripristina più le configurazioni del TN-V.

Changelog v6

  • Aggiunto ‘Plugins remover’ nel menu di recupero (questo rimuove solo la linea del percorso in ‘ vsh.txt’, ‘game.txt’ o ‘pops.txt’).
  • Corretta la schermata blu della morte di reset/setup, finalmente.
  • Fixato sleep-timer sul lettore musicale.
  • Fixato il gioco ‘ Tekken 6′ e molto probabilmente diversi altri titoli.
  • Rimosso ’Use TN network update’  dal menu di recupero, questa opzione ora è sempre abilitata.

Changelog v5

  • Aggiunto ‘Plugins installer’ al menu di recupero (Plugins – > Plugin Installer – >).
  • Aggiunta l’opzione per nascondere gli elementi non-working sulla XMB (questi elementi verranno nascosti: Character Set, UMD Auto-Start, USB Auto Connect, Format Memory Stick, Power Save Settings, Network Settings e Remote Play).
  • Aggiunta opzione per nascondere la barra del volume nel menu iniziale.
  • Fixato un bug che avrebbero portato a mostrare alcune ISO come corrotte.
  • Fixato un bug che portava al crash il caricamento dei plugin.
  • Fixata funzione autorun (corretto il nome nel menù di recupero).
  • Migliorata la funzione ‘Install Addon’, l’homebrew Kxploit’ed , alias 1.50 homebrew ora possono essere installate correttamente.
  • I file ZIP che non contengono l’EBOOT.PBP non creano più le icone corrotte.
  • Migliorata la stabilità del sistema.
  • Rinominato ’Hide CFW folders’ in ‘Allow anti-CFW games’.

Se avete il VHBL o una versione dell’eCFW sulla Playstation Vita potrete aggiornare tranquillamente al TN-V7.1, sempre sfruttando i savedata.

Installazione

  • Scaricate il savedata exploit per il gioco acquistato dal Playstation Network.
  • Estraete il savedata nella directory su ‘\PSVITA\PSAVEDATA\XXXXXXXXXXXXXXXX\’, dove ‘XXXXXXXXXXXXXXXX’ indicherà una serie di numeri e lettere casuali.
  • Estraete ora i file ‘TN.BIN’ e ‘FLASH0.TN’ nella cartella savedata, dove si può trovare il file ‘h.bin’.
  • Scaricate il software di sistema PSP 6.60, rinominate il file in ‘660.PBP’ e trasferitelo nella cartella savedata.
  • Trasferite infine il Savedata sulla Playstation Vita utilizzando CMA.
  • Andiamo ad avviare il gioco contenente l’exploit, al primo avvio apparirà automaticamente il menù di recupero.
  • Selezionate a questo punto la voce Advanced e menù, quindi proseguire con ‘Install 6.60 files’ (passaggio necessario solo se non abbiate mai installato la versione TN-V4 prima).
  • Alla fine dell’installazione uscire dal menù di recupero.

Installare i plugin

  • L’installazione dei plugin sulla Playstation Vita sfrutta lo stesso funzionamento visto sulla Playstation Portable,  il plugin in formato PRX deve essere caricato nella cartella “seplugin”, si creano dei file txt rinominandole in “vsh.txt” (per la modalità XMB), “game.txt” per i giochi di golf e “pops.txt” per i giochi PS1.
  • In ognuno dei file txt andremo a scrivere il percorso dei file, per esempio: “ms0:/seplugins/plugin.prx 1”, il numero 1 indica che il plugin sarà attivato.
  • Il plugin deve essere obbligatoriamente zippato (.zip) importante: il prefisso del file dovrà iniziare per “P_”, esempio: “P_PLUGIN.ZIP” o “P_CXMB.ZIP” (tutto maiuscolo, il nome non deve superare gli 8 caratteri).
  • Copiate l’archivio nella cartella savedata e trasferitelo sulla PS Vita utilizzando CMA, assicuratevi che il savedata sia grande almeno quando il file ZIP.

images (1)

  • Andiamo ad avviare il gioco contenente l’exploit tenendo premuto il grilletto R non appena vedremo apparire la schermata bianca, questo ci porterà nel menù di recupero, scendiamo su Plugins e Plugin Installer per poter installare il plugin.
  • Volendo è possibile aggiungere più di un plugin in un archivio zip, in questo caso basta aggiungere tutti i percorsi nel file txt (vi è anche la possibilità di aggiungere i temi al pacchetto zip (esempio P_CXMB.ZIP/PSP/THEME/MYTHEME.CTF).

Installazione ISO

  • Copiate il gioco ISO nella cartella savedata , la stessa dove sono presenti i file ‘TN.BIN’ e ‘FLASH0.TN’, il file deve essere rinominato in grassetto e non deve superare gli 8 caratteri (es. MYGAMES.ISO).
  • Trasferite il SaveData nella Playstation Vita utilizzando CMA, assicuratevi anche in questo caso che il SaveData sia grande almeno quanto il gioco ISO.
  • Andiamo ora ad avviare il gioco contenente l’exploit, al boot del VSH selezionare ‘Memory Stick’ dalla colonna ‘Game’, premete successivamente triangolo e selezionate ‘Install’ per spostare la ISO su ‘mso:/ISO’.
  • Il gioco ISO non apparirà direttamente, dovrete prima chiudere il menù di gioco, selezionare qualcos’altro e poi riaprirlo.

Installare ZIP

  • Create un archivio ZIP di un homebrew, salvato come “XXXXXXXX.ZIP/PSP/GAME/XXXXXXXXXXXXXXXX/EBOOT.PBP”, dove “XXXXXXXX.ZIP sarà il nome dell’archivio e XXXXXXXXXXXXXXXX del vostro homebrew.
  • Salvate l’archivio nella cartella savedata  la stessa dove sono presenti i file ‘TN.BIN’ e ‘FLASH0.TN’, il file deve essere rinominato in grassetto e non deve superare gli 8 caratteri (es. MYZIP.ZIP).
  • Trasferite il SaveData nella Playstation Vita utilizzando CMA, assicuratevi anche in questo caso che il SaveData sia grande almeno quanto l’archivio ZIP.
  • Andiamo ora ad avviare il gioco contenente l’exploit, al boot del VSH selezionare ‘Memory Stick’ dalla colonna ‘Game’ premete successivamente triangolo e selezionate ‘Install’ per estrarre il contenuto nella scheda di memoria.
  • L’applicazione homebrew non apparirà direttamente, dovrete prima chiudere il menù di gioco, selezionare qualcos’altro e poi riaprirlo.

Accesso al menu di recupero e il menu VSH 

Per poter accedere al menu di recupero avviate il gioco che sfrutta l’exploit tenendo premuto il grilletto R durante il boot ( deve essere premuto prima che appaia la schermata verde) oppure dal menù VSH (tasto [Select] per aprirlo).

Aggiornamento del sistema

6.60 TN -V offre la possibilità di aggiornare il TN-V all’ultima versione disponibile. Per controllare l’ultimo aggiornamento, selezionate ‘System Update’ nella colonna ‘Settings’.

L’unico titolo che abbia ottenuto i file per una delle qualsiasi revisioni dell’eCFW TN-V è conosciuto come Everybody’s Tennis, ma si pensa che nessuno usi più l’exploit, questo è uno dei motivi per cui nessuno si è preoccupato di creare file per esso.

exploit

Fate riferimento alla Playlist YouTube su questo link, viene mostrato come lanciare correttamente l’exploit per i 25 dei 26 titoli elencati.

Se vi trovate sulla versione TN-V4, basta portarsi su ‘aggiornamento del sistema’ dalla XMB e scaricare l’ultima versione direttamente dalla Playstation Vita.

Firmware 1.61 in giù

Firmware 1.67 in giù

Firmware 1.81 in giù

Firmware 2.02 in giù

Firmware 2.06 in giù

Firmware 2.12 in giù

Firmware 2.60 in giù

Firmware 2.61 in giù

Firmware 3.00

Firmware 3.01

King of Pool e Mega mix

Questo dovrebbe auspicabilmente risolvere il problema per la maggior parte delle lingue quando si tratta di eseguire l’exploit,  è necessario aggiungere TN.BIN e FLASH0.TN al savedatafolder, e 660.PBP se non avete già installato i file 6.60.

101-in-1 Megamix

King of Pool

(Visited 168 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *