La Cina legalizza le console

Nel 2000, la Cina decise di vietare l’importazione di console straniere temendo che quest’ultime fossero dannose per la mente dei giovani. Oggi questa legge è stata abrogata e finalmente la popolazione potrà acquistare le console che noi tutti conosciamo.

Bandiera-della-Cina-650x245

Questa vicenda porterà ad un’entrata economica non indifferente nella tasche di Sony, Microsoft e Nintendo. Queste aziende potranno infatti vendere prodotti per circa 14 miliardi di dollari che gioveranno all’intero ecosistema videoludico su console.

Inoltre, tali industrie potranno diffondere i loro beni/servizi senza ottenere particolari autorizzazioni goverantive, un passo avanti notevole considerando che prima di oggi tutto questo rimaneva solo un sogno. A voi i commenti!

(Visited 52 times, 1 visits today)

12 commenti

  1. In Cina Google, YouTube, Facebook etc. (tutto) è illegale perché li le persone ci possono trovare cose anti-governative. Vedete LE IENE

  2. ok riformulo la domanda: sono state trovate le varie masterkey? è possibile sbloccare bootloader e quindi tutte le altre parti che sono comuni a tutti imodelli di ps3? visto che mesi fa “gli unicorni” avevano “cagat0” una parte ma mancavano quelle segrete del boot di sony. volevo sapere se erano state scovate e utilizzate per sbloccare tutte le console (inteso modelli delle ps3).

    Grazie

    p.s.: siete i migliori a trollare XD

    1. Con le chiavi attuali è possibile creare/installare cfw ad ogni ofw che uscirà ma solamente per console con firmware di fabbrica inferiore alla versione 3.55. Niente di nuovo dunque per chi possiede CECH-300x o superslim.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *