E3 OS si fa in due – rilasciati oggi 2 nuovi aggiornamenti per l’Ode E3 Pro

Sono stati da poco rilasciati due nuovi aggiornamenti per E3 OS, il sistema operativo dell’Ode E3 Pro giunto oggi alla versione 1.1.

e3ode

 

Due appunto gli aggiornamenti una per le sole serie cech 2xxx e 3xxx e l’altra per la sola serie cech 4xxx, consigliamo pertanto di osservare particolare attenzione a non invertire il caricamento dei firmware.

Aggiornamento E3 Ode Pro

Copiamo il file e3ode_update.bin all’interno della directory di avvio del disco USB (in pratica collegando una semplice pendrive con dentro il Firmware), e da dentro il menù E3 Os posizionarsi su “Press O (cerchio) to update”, quindi premere cerchio.

e3 ode10

Dopo aver premuto cerchio vedrete comparire l’immagine riportata in basso, attendere qualche secondo fino al termine dell’aggiornamento e rimuovere la pendrive, spegnere la console e scollegare il cavo di alimentazione.

e3 ode11

Prima di collegare il cavo di alimentazione aspettare 5 secondi, quindi avviare la Playstation 3 e spostiamoci sul menù foto, se si vedrà la nuova versione dell’E3 Ode significherà che il Firmware è stato aggiornato con successo.

Changelog

Serie 2xxx e 3xxx

  • Migliorata la velocità di caricamento dell’E3 OS per chi possiede più di 20 backup.
  • Migliorata la velocità di caricamento per i backup su Hard Disk più grandi di un terabyte.

Serie 4xxx

  • Migliorata la velocità di caricamento dell’E3 OS per chi possiede più di 20 backup.
  • Migliorata la velocità di caricamento per i backup su Hard Disk più grandi di un terabyte.
  • Ora si ha la possibilità di utilizzare il “metodo A” (leggere la guida per capire come aggiornare all’ultimo firmware) per passare direttamente all’unità BD e aggiornare all’ultimo firmware ufficiale 4.50.

Download: E3 OS 1.1

(Visited 44 times, 1 visits today)

9 commenti

  1. Ma secondo me noi europei dobbiamo premere “X” perche con cerchio esci dall’E3 OS… Perche loro hanno le Console Cinesi che hanno il tasti Cerchio e X invertiti.. Poi bho..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *