Team Xecuter: RGX manda in pensione DGX!

La scorsa notte sono stati rilasciati in modo anonimo i file per l’ambito RGX! Il recupero della CPUkey è ora possibile su tutte le console FAT.

Xbox BYC

E’ un colpo di scena quello avvenuto questa notte, quello che da tempo molti si aspettavano è finalmente qui!

Da questo momento è possibile sfruttare l’RGX (Reset – Glitch – Xecuter) su tutte le console con l’ausilio di un glitchip qualsiasi, quindi non per forza un DGX.

Grazie ai file contenuti nel pacchetto scaricabile a fondo articolo, potremo anche convertire un DGX in un glitchip comune guadagnando parecchia velocità nell’eseguire l’hack.

Il Team Xecuter ci spiega con un readme (contenuto nel pacchetto) come si sia arrivati a questo risultato, inoltre sono stati inseriti i file .ecc sia per l’hack che quelli del DGX convertiti.

Ad esempio per le console FAT basterà flashare il .ecc corrispondente al modello di scheda madre in nostro possesso, dopodichè si potrà procedere come un classico RGH2.

In conclusione quindi, non è più necessario usare il DGX, ma basterà programmare il nostro glitchip con l’svf contenuto nel pacchetto.

Ecco i link per il download del pacchetto:

Download: Team Xecuter RGX.rar

Download: Trinity rgx.rar

(Visited 142 times, 1 visits today)

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *