Jailbreak Untethered iOS 6.1: come prepararsi!

Manca davvero poco, probabilmente domenica sarà il giorno del rilascio del primo Jailbreak Untethered per iPhone 5, iPad mini ed iPad di quarta generazione, oltre che ti tutti gli iDevice con iOS 6.1. Con questo articolo vogliamo condividere con voi quelle che la redazione di iSpazio considera le “linee guida” da seguire per prepararsi al Jailbreak.

iOS-6.1-beta-update1

 

 

Aggiornare ad iOS 6.1 prima che sia troppo tardi

Di solito Apple, poco dopo la pubblicazione del jailbreak untethered da parte degli hacker, rilascia degli aggiornamenti iOS che non introducono grandissime novità ma sono proprio mirati a chiudere quelle falle di sicurezza sfruttate per effettuare la modifica.

Se avete ancora il vostro iPhone 5 alla versione 6.0.2, vi consigliamo di aggiornare all’ultima versione disponibile: non si sa con certezza quando Cupertino rilascerà un ipotetico iOS 6.1.1 ed anche quando lo farà, avrete a disposizione pochi giorni per effettuare eventuali ripristini/aggiornamenti ad iOS 6.1.

Scaduto questo breve lasso di tempo, Apple chiuderà la firma digitale di questo firmware: ciò significa che se non avrete salvato i file SHSH tramite TinyUmbrella, sarà impossibile ripristinare senza aggiornare all’ultima versione non più compatibile col Jailbreak.

IMPORTANTE: NON AGGIORNATE DALL’IPHONE MA TRAMITE ITUNES! Così come ha segnalato Musclenerd, uno degli artefici che JB per iOS 6.1. Se già avete aggiornato dall’iPhone vi consigliamo di scaricare il firmware (DA QUI) e da iTunes effettuare il backup e la sincronizzazione, ripristinare il dispositivo con questo file e poi ripristinare da backup eventualmente sincronizzando di nuovo.

Salvare i file SHSH di iOS 6.1

Premessa: un file SHSH corrisponde alla firma digitale di una determinata versione di iOS e serve per effettuare il ripristino senza aggiornare, così se dovessimo aver bisogno di un ripristino dopo che Apple ha già rilasciato l’aggiornamento “Anti-Jailbreak”, possiamo evitare di aggiornare.

Ad ogni release pubblica di un nuovo firmware è buona norma salvare il file SHSH. In alcuni casi in passato grazie a questi certificati era possibile anche effettuare il downgrade (cioè un ritorno ad una versione precedente), ma attualmente è una possibilità molto remota.

Ecco la procedura da seguire:

  1. Scaricate TinyUmbrella 5.11.00b per Windows o per OSX direttamente da questi link: [WIN] [OSX];
  2. Collegate il dispositivo col vostro Mac o Pc;
  3. Andate nella scheda Advanced e spuntare l’opzione  Overwrite existing SHSH files on “Save SHSH”;
  4. Infine si può procedere cliccando sul pulsante Save SHSH.

Effettuare un backup dei propri dati

È sempre caldamente consigliato effettuare un backup di tutti i dati del vostro dispositivo. Con l’avvento di iCloud molti non ci pensano più al backup, ma in questi casi è sempre meglio avere un backup pronto sul computer e considerando che il backup non include più il file di installazione delle applicazioni, vi consigliamo di collegare il dispositivo al computer ed effettuare una sincronizzazione ed uno o più backup manuali da iTunes.

Supporto del jailbreak

Come annunciato il Jailbreak supporterà tutti i dispositivi ed anche la Apple TV di seconda generazione. Resta esclusa solo la Apple TV di terza generazione.

 

Fonte: iSpazio

(Visited 26 times, 1 visits today)

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *