[Cronaca] Due malviventi entrano in un Apple Store con un SUV

La febbre per i prodotti Apple non si esaurisce proprio mai, pochi giorni fa infatti in California dei ladri sono arrivati al punto di sfondare la parete in vetro del negozio con un’automobile pur di accaparrarsi quanti più prodotti possibile.

Il furto in questione è stato messo in atto da due persone di cui una sola è stata identificata; il ladro è un ventiduenne di nome Equonne R.Howard che si trovava alla guida della BMW X5 che ha sfondato la vetrina. Subito dopo aver fatto irruzione all’interno del negozio i due ragazzi sono scesi dal veicolo molto velocemente ed hanno cercato di recuperare più iPhone e iPad possibili, nella foga della fuga però i due malviventi, passando sopra i vetri della vetrina rotta poco prima, hanno bucato due pneumatici dell’automobile  così da rallentare la fuga, tanto da costringerli a fermarsi per sostituirne uno e cercare di ripararne manualmente un’altro con un prodotto specifico per pneumatici.

I due però non sono riusciti a riparare la gomma a dovere, ed hanno abbandonato la vettura a poco più di un miglio dal negozio. Il ragazzo, non contento, ha poi deciso di far ritorno sulla scena del crimine con l’intenzione di recuperare la targa del veicolo che si era staccata durante l’impatto. Il ragazzo però è stato fermato dallo sceriffo che si trovava già sul posto.

httpv://youtu.be/2Aum6wyIoyY

Dopo l’arresto è stato condotto in prigione e potrà uscire solo su cauzione che ammonta a 600.000$, ovvero il valore dei danni causati all’Apple Store

(Visited 23 times, 1 visits today)

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *