Sony (di nuovo) sotto attacco!!!

NullCrew, questo il nome del gruppo di hacker, che un paio di giorni fa ha annunciato di essere entrati dentro al sito web sonymobile.com di proprietà di Sony. Il gruppo ha annunciato di essere entrati in possesso di ben 8 server gestiti dalla stessa Sony.

NullCrew ha annunciato quanto segue: “Siete interessati ad avere accesso al database ad uno dei siti Sony? Email me… please!!!” poco dopo “Sony hacked!!!”

Inoltre è stato rilasciato un pastebin con una serie di nomi e password memorizzate nel serve sonymobile, potete trovare il documento a questo link—>QUI

Secondo le varie indiscrezioni l’attacco è stato….

“sferrato” per rivendicare l’oscuramento del famoso sito di file-sharing “The Pirate Bay”. Alcuni pensano che il gruppo di hacker abbia solamente dimostrato che Sony, e i propri server, sono “facilmente” vulnerabili.

A conferma di quest’ultima affermazione una persona vicina al gruppo hacker ha dichiarato:

“Siamo molto delusi da Sony e dalla poca sicurezza dei propri server. Quello che vi abbiamo mostrato nel pastebin è solamente uno degli otto server compromessi. Tutto questo deve far riflettere molte persone sulle possibilità che hanno hacker come noi. Abbiamo prelevato indirizzi ID, password, senza essere bloccati da nessuna contromisura… Mah!”

Sony è uno dei bersagli preferiti da parte dei vari hacker, questo da quando la propria console è stata “sbloccata” da GeoHotz e company, ma soprattutto dopo la citazione a giudizio del giovane stesso.

Il fatto sorprendente è come, gli hacker, riescano facilmente ad entrare in server senza trovare protezioni adeguate. Questo ne va a discapito di noi utenti, che ritroviamo i nostri dati sparsi per chissa dove.

(Visited 26 times, 1 visits today)

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *