Causa legale contro Sony e Apple

Di cause giudiziarie legate a brevetti e proprietà in questi anni ne abbiamo viste molte, ma questa che andremo a parlarvi ha qualcosa di particolare. La causa è stata depositata da Benjamin Grobler, inventore sudamericano che ha brevettato la tecnologia di iTunes e Playstation Network, contro Sony e Apple. L’inventore accusa le due società di aver violato le leggi poste sui due brevetti.

Nella lettera degli avvocati di Benjamin si legge quanto segue:

L’inventore della tecnologia utilizzata nei sistemi automatici di dati di iTunes e PlayStation Network ha citato a giudizio Apple e Sony Computer Entertainment per violazione del brevetto.

Il brevetto riguarda i dati dei sistemi automatici che consentono agli utenti di archiviare e gestire la musica digitale, video, software ed altri oggetti su una varietà di dispositivi elettronici.

 Apple e Sony hanno violato il brevetto inducendo i propri clienti ad utilizzare questi sistemi in modo non concordato da contratto.

In una dichiarazione dell’inventore si legge che: “Sony e Apple non possono usare tali sistemi come vogliono. Questa azione giudiziaria è volta a rappresentare lo sforzo fatto dal sottoscritto per portare a responsabilizzare i possessori del brevetto ad usarlo per quello per cui è stato creato”.

Qualche dubbio rimane , sia sulle due società, sia sull’inventore. Da una parte non sappiamo quale siano le violazioni di cui parla Benjamin Grobler, dall’altra ci viene da chiederci: perchè proprio ora viene fuori tale denuncia e non prima?

La causa è aperta, vedremo come andrà a finire.

Stay Tuned!

 

(Visited 30 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *