Buonpomeriggio ragazzi, ribadiamo quando detto fin’ora allora, sia le funzioni che le procedure sono dei sottoprogrammi, ma vediamo come usarli nel linguaggio e di programmazione C.

linguaggioC

Questi sottoprogrammi sono costituiti da un insieme di istruzioni, ma la differenza fra le funzioni e le procedure e che mentre nella funzione dopo aver eseguito le istruzioni restituisce un valore al programma chiamante nelle procedure non restituisce alcun valore, ma vediamo come si traduce questo nel linguaggio di programmazione, abbiamo detto che sia nella procedura che nella funzione bisogna assegnare un nome simbolico scegliamo per esempio ‘calcolo’.

Buongiorno ragazzi, oggi vediamo come realizzare una libreria usando il linguaggio di programmazione C, tutti i programmi che scriveremo, faranno uso di alcune funzioni, tipo il calcolo della radice quadrata o calcolare il coseno o il seno, insomma funzioni che si occupano di fare alcuni calcoli matematici, quindi queste funzioni verranno riutilizzate in tutti i programmi che andremo a scrivere (l’operazioni di riscrittura di queste operazioni oltre che noiosa aumenterebbe il tempo per lo sviluppo), e buona prassi dunque separare dal programma principale altri programmi contenenti tutte le funzioni che verranno usate, questo programma viene chiamato appunto libreria, la libreria non è altri che un insieme di funzioni che servono per svolgere determinate istruzioni, esse vengono utilizzate spesso dal programma.

esistono 2 tipi di librerie…

Come molti di voi avranno saputo per Lionel Messi è arrivato lo storico poker.  Non c’erano riusciti fuoriclasse del calibro di Cruyff, Platini, van Basten, fermi a quota 3.

Il Pallone d’Oro va all’argentino per la quarta volta, peraltro consecutiva: battuta la concorrenza dell’eterno rivale del Real Madrid, Cristiano Ronaldo, e del compagno di squadra del Barcellona Andres Iniesta. Proprio a Iniesta è andato il primo pensiero di Messi: “E’ incredibile ricevere questo premio per la quarta volta consecutiva. E’ impressionante, vorrei dividere questo premio con i miei compagni del Barcellona e soprattutto con Iniesta, sono orgoglioso di giocare ed allenarmi ogni giorno con lui. E poi, con i miei compagni della nazionale argentina e tutti quelli che mi hanno votato. Non so cosa dire, sono molto orgoglioso”.

download

Messi ha anche parlato dei propri affetti: