Nei giorni scorsi sono trapelati dall’app store della beta di iOS 6 le informazioni sugli aggiornamenti delle app di Twitter (già disponibile; Vedi articolo) e di Instagram.

Mentre per Instagram si parlava solo di fix di bug minori, per Twitter sono state rivelate tutte le novità importantissime dell’applicazione.

Ecco le parole pronunciate in seguito all’accaduto dalla Apple:

Mountain View ha deciso di chiudere per sempre il servizio usato da moltissimi utenti (me compreso), iGoogle.

Creata nel 2005, iGoogle è l’homepage personalizzata che consente di avere informazioni e notizie in tempo reale sugli argomenti che interessano.

Negli ultimi anni, con l’avvento degli Android e degli iDevices, Google  ha capito che oramai la sua homepage è inutile e obsoleta, pertanto ha imposto la chiusura su tutti i dispositivi mobili dal 31 luglio 2012 e su pc dall’1 Novembre 2013.

Andiamo a vedere le parole di Google:

Sky ha cambiato il listino prezzi per sempre, aumentando da un lato i prezzi ma proponendo più canali e comunque un palinsesto sempre più vario.

Ricordiamo che solo i nuovi utenti saranno “toccati” dal nuovo listino, i vecchi utenti resteranno con i 3 Sky pack (cinema, sport e calcio) e i 5 Channel pack (serie tv e intrattenimento, bambini, news, documentari e musica) e gli stessi prezzi.

20120710-111313.jpg

Ma andiamo a vedere cosa cambia:

Purtroppo i vari presagi che in molti avevano al riguardo del nuovo aggiornamento 4.21 si sono rivelati fondati. Dopo l’annuncio che il firmware 4.21 era diventato obbligatorio, in molti hanno cercato di accedere al live dai vari CFW con i vari metodi possibili.

Tutto vano, il live non è più accessibile da nessun CFW.

Nell’ultimo aggiornamento del firmware, Sony ha cambiato…