Il developer cpasjuste, conosciuto per alcuni homebrew per Playstation Vita, come il popolare emulatore ScummVM e il porting del primo capitolo di Prince of Persia, ha sviluppato una nuova applicazione in grado di emulare il fatidico Final Burn Alpha, questa release utilizza il porting del core Libretro rendendosi compatibile anche per Linux e RPI 3.

Il developer Qwikrazor dopo un breve periodo di assenza dalla scena è tornato pubblicando una nuova versione di ARK, il famoso emulatore del Custom Firmware per PSP che negli ultimi anni ci ha permesso di eseguire homebrew, giochi della prima PSP e PSX su Playstation Vita trova oggi il supporto per i più recenti firmware della console portatile.