[Scena Switch] Rilasciato RetroNX Salamander Bundle v0.9.7

Il developer m4xw ha rilasciato una nuova versione di RetroNX Salamander Bundle, l’archivio contiene il frontend retroArch e ben 25 core per Nintendo Switch.

Salamander è il frontend RetroArch per piattaforme embedded per cui i core vengono staticamente collegati al frontend. Significa che per ogni core c’è un file che contiene il codice del core e il codice del frontend.

Per installare RetroNX, non dovrete fare altro che estrarre l’archivio e trasferire le due cartelle switch e retroarch all’interno della scheda SD.

Potrete anche aggiornare o aggiungere core non appena questi vengono rilasciati, basta posizionare i rispettivi file .nro all’interno della directory /retroarch/core/switch.

Per i core che necessitano di file BIOS, la directory di sistema per inserirli si trova in /retroarch/cores/system.

Per gli overlay, posizionare un’immagine in formato PNG dalle dimensioni di 1280x720px con supporto per la trasparenza reale (ovvero 32 bit) in /retroarch/overlays;

Un buon esempio potrebbero essere le immagini in overlay fornite nella maggior parte dei core Stable Master o Unstable Nightly. Assicuratevi che sia denominato in base al nome del core in questione, numero di versione sans e così via.

Attenzione: Se il file system della scheda SD è impostato su ExFAT, potrebbero verificarsi una serie di arresti anomali, corruzione dei file e instabilità generale in relazione a ciò che si trova sulla scheda SD durante l’uso di app/giochi non ufficiali o homebrew ufficiali. Per evitare che ciò possa causare problemi in futuro, consigliamo vivamente di formattare la scheda SD della Switch sotto filesystem FAT32. 

Nota: Se si utilizza il sistema operativo SX OS del Team Xecuter, potreste incorrere in qualche bug, purtroppo non possiamo fornire supporto poiché SX OS ha problemi di compatibilità con l’homebrew attualmente esistente. Passare a un payload basato su Hekate, se possibile.

Lista dei core

  1. VBA-Next
  2. Genesis-Plus-GX
  3. Snes9x
  4. Snes9x2010
  5. 4do
  6. Mame2003
  7. Mame2003 Plus
  8. VirtualJaguar
  9. Gambatte
  10. Bettle-VB
  11. Stella
  12. O2em
  13. Bettle-PCE-Fast
  14. VECX
  15. NxEngine
  16. ProSystem
  17. Beetle-NGP
  18. Beetle-SupergraFX
  19. Handy
  20. FCEUmm
  21. Bettle-WSWan
  22. BlueMSX
  23. FBAlpha
  24. mGBA
  25. PCSX reARMed

Problemi noti

Globalmente, lo scanner dei contenuti non funziona; se si tenta una scansione, il sistema si incrinerà. Le playlist devono essere create manualmente o utilizzare i sistemi Preferiti/Contenuti recenti già implementati. NOTA: In questo modo verrà avviato il core associato al nome del file, quindi se il nome del core viene modificato, la recente voce del contenuto probabilmente causerà un arresto anomalo.

Si consiglia vivamente di pulire la cartella RetroArch di tutti i contenuti e di sostituirla con i file forniti così come sono in questo pacchetto. Se non lo fate potreste riscontrare problemi di stabilità.

NXEngine non funziona al momento della stesura di questo file (7/7/2018) e si bloccherà prima della schermata del titolo indipendentemente dalla versione di Douketsu Monogotari utilizzata (giapponese originale, traduzione inglese di AeonGenesis, ecc..).

Le impostazioni Threaded Video di Wonderswan (attualmente predefinito) non funziona correttamente al momento della scrittura di questo file, è possibile disattivare Threaded Video in Settings -> Video -> Threaded Video, ma le prestazioni saranno insoddisfacenti. Questo è attualmente in lavorazione, ed è solo un problema in Wonderswan.

PCE-Fast e Supergrafx (due versioni dello stesso emulatore PC-Engine) avranno problemi nel rendering dello schermo al caricamento di una seconda ROM (allungata, schiacciata, ecc..). Questo può essere migliorato un po’ impostando l’aspect ratio su 4:3 dal PAR predefinito 1:1.

Alcuni core (vale a dire MAME 2003 e, in alcuni casi, PCE-Fast/Supergrafx) eseguiranno un hard crack del sistema quando si utilizza un Aspect Ratio diverso da 1:1. Evitare di cambiare l’opzione per questi emulatori specifici. MAME in particolare si bloccha anche se il file non fa parte del gruppo 0.78, o comunque danneggiato.

MAME 2003 si blocca attualmente alla chiusura di ROM più grandi (intorno ai 20 MB circa). Premere il pulsante home della Switch (taskkill) per aggirare questo problema.

SNES9x (Mainline/no date/non-2010) effettuerà il crash del sistema quando si tenta di caricare più di un gioco abilitato per MSU-1 (le ROM che sono state modificate per riprodurre musica di qualità CD/audio redbook). Questo può essere limitato chiudendo Retro-NX tramite il menu o premendo il tasto home sulla Switch (taskkill) se si vuole giocare con un altro gioco abilitato per MSU-1. Il caricamento delle normali SNES ROM va bene, comunque.

Anche in SNES9x (Mainline o 2010), “Kirby’s Dreamland 3” (e altri giochi che utilizzano la modalità schermo ad alta risoluzione del Super NES) si “ingrandiscono” in modo impacciato quando la funzione è attivata; questo può essere esaminato in KD3, nella Friend Room del primo livello con un effetto fluttuante ad alta risoluzione. Questo può essere alleviato se attivato a metà gioco cambiando tra proporzioni (reinizializzando quindi il video e riorientandolo), ma causerà l’effetto opposto se il gioco torna alla modalità di risoluzione normale. In alternativa, questo può essere disabilitato completamente dall’opzione di base “Abilita modalità hires”, ma si aspettano inesattezze grafiche nei giochi che lo utilizzano.

mGBA supporta solo i titoli del Game Boy Advance. Mentre lo stesso core ha il supporto preliminare per la riproduzione di file DMG (monocromo di Game Boy), Game Boy Color e Super Game Boy, questi arresteranno il core su RetroNX. Utilizzare invece Gambatte per la riproduzione di ROM GB(C).

BlueMSX potrebbe o non potrebbe funzionare, questo a causa del modo in cui le cartelle trasferite direttamente da Windows vengono lette sulla Switch (per le cartelle del BIOS in particolare, come indicato nella documentazione ufficiale). Le cartelle devono essere create SEMPRE nel filesystem prima che i file vengano trasferiti al suo interno; stessa pratica si applica alle sottocartelle.

FAQ

Domanda: La mia Switch è crashata/bloccata e RetroArch non funziona correttamente!

Risposta: Per prima cosa, assicurati di eseguire un sistema operativo Horizon superiore alla versione 1.0.0. In secondo luogo, indipendentemente dal firmware in uso, FORMATTARE LA SCHEDA SD IN FAT32; NESSUNA ECCEZIONE.

Domanda: Sto provando a salvare le modifiche delle impostazioni, ma non esegue il commit!

Riposta: Salva la configurazione corrente senza contenuti caricati. Puoi farlo da qualsiasi core.

Domanda: Dove posso ottenere aggiornamenti sui core?

Risposta: Per le build master/stable, la prima pagina su GBATemp (https://gbatemp.net/threads/development-thread-retroarch-libnx.505672/) avrà i link principali disponibili – ogni volta che l’albero Master viene aggiornato. Per le build nightly/unstable, puoi controllare l’attività di creazione nel repository ufficiale di RetroNX sotto la sottodirectory dei rispettivi core e selezionare “CI/CD -> Pipelines” . Le build scaricabili verranno contrassegnate con un pulsante di download sulla destra. Procedere con cautela, poiché non possiamo garantire che questi siano stabili in ogni momento.

Domanda: La mia domanda non è elencata qui, dove posso andare per ulteriore supporto?

Risposta: Il modo più veloce per ottenere supporto e aggiornamento sui progressi di RetroNX, e quello di unirti al server Discord: https://discord.gg/jTmfAEx. Quando stai postando sui problemi relativi ai core, cerca di elencare le seguenti informazioni nel rapporto accanto al problema:

  • Versione Horizon OS (versione del firmware OS versione I.E.)
  • Core utilizzato
  • Se il core utilizzato è un Master/Stable o Nightly/Unstable; qual è la data di costruzione del suddetto core?
  • Versione del payload di Hekate utilizzata.
  • Assicurati di pubblicare nel canale elencato #retroarch-homebrew.

Download: RetroNX Salamander Bundle v0.9.7



Source : reddit.com

(Visited 1 times, 1 visits today)

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *