[Scena Switch] Rilasciato Custom Firmware ReiNX v1.2

Il developer Reisyukaku ha pubblicato il primo aggiornamento del Custom Firmware modulare ReiNX, il programma utilizza delle patch “intelligenti” e moduli personalizzati sulla console ibrida Nintendo Switch.

Uno tra i più famosi moduli personalizzati prende il nome di Rosalina, il sysmodule viene utilizzato su console 3DS attraverso il Custom Firmware Luma3DS.

Caratteristiche

  • Carica tutti i KIP dalla directory /ReiNX/sysmodules/.
  • (opzionale) Kernel personalizzati/secmon/warmboot.
  • Patch FS al volo (verifica opzionale per NCA/cmac e nogc).
  • Moduli di sistema esclusivi (sysmodule) per ReiNX con patch ES integrate.

Installazione

  • Scaricare l’archivio ReiNX_v1.0.zip ed estrarre la cartella ReiNX all’interno della scheda SD.
  • Caricare il payload ReiNX.bin con un qualsiasi fusee launcher.

Attenzione: Se si desidera abilitare la patch ‘nogc’, creare un file vuoto denominato ‘nogc’ (senza estensione) nella cartella /ReiNX.

Guida per l’utilizzo delle sigpatch

Darth Meteos ha scritto una semplice guida sul forum inglese di gbatemp.net per l’installazione e l’utilizzo del Custom Firmware reiNX con l’utilizzo delle sigpatch per l’avvio di backup nel formato .nsp.

Attenzione: L’esecuzione di backup nel formato .nsp al 99% porteranno al ban della console Switch.

Secondo lo sviluppatore l’utilizzo delle sigpatch ora è legale (potrete scaricare l’archivio da questo indirizzo). All’interno del file .zip troverete anche una versione di Tinfoil che vi permetterà di installare ed eseguire qualsiasi backup nel formato .nsp dalla NAND o dalla scheda SD.

L’archivio contiene anche un’altra cartella che prende il nome di Meteos Recommends! con all’interno l’applicazione homebrew appstore.nro.

Guida

Nota: Se non si conosce il firmware montato sulla console, è possibile trovarlo nel menu delle impostazioni di sistema. L’ultimo (al momento in cui scrivo) è 5.1.0.

  • Spegnere completamente la Switch, prelevare la scheda SD e collegarla al PC.
  • Ora andate ad estrarre il contenuto del file .zip di Darth Meteos.
  • Cercate la cartella SD Files e copiate l’intero contenuto all’interno della scheda SD, nel caso di file già esistenti, sovrascriveteli.
  • Ora che la scheda SD è configurata, reinseritela all’interno della Switch ed eseguite l’accesso in modalità RCM.
  • Potrete utilizzare l’applicazione TegraRCMGUI su PC, per iniettare il payload ReiNX.bin contenuto all’interno dell’archivio.
  • Dopo la simpatica animazione e il logo del Nintendo Switch potrete scollegare la console dal PC.

Accedere al menu Homebrew è facile, basta aprire l’album! Dentro troverete l’applicazione homebrew Tinfoil, ma volendo potrete aggiungere altre app, magari usando l’Homebrew App Store contenuto nella cartella Meteos Recommends!

Quando vi troverete all’interno del menu homebrew, potrete eseguire Tinfoil per installare i file .nsp, posizionandoli all’interno della scheda SD nella directory /tinfoil/nsp/. Tutti gli homebrew vanno invece inseriti nella cartella /switch/.

Nota: Se incontrate problemi durante l’installazione potrete seguire il video tutorial postato poco sopra.

Changelog v1.2

  • Aggiornati i moduli di sistema personalizzati.

Download: Custom Firmware ReiNX v1.2

Download: Source code Custom Firmware ReiNX v1.2

Download: Darth Meteos’ Super Special SD Stash 3.0.1



Source : github.com

(Visited 1 times, 2 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *