[Scena Switch] La nostra recensione sul sistema operativo SX OS e il dispositivo SX Pro del Team Xecuter

Oggi Biteyourconsole è felice di recensire per voi la nuova modifica commerciale del Team Xecuter che sta letteralmente infuocando la scena della nuova console di casa Nintendo. Stiamo parlando di SX Pro e il suo sistema operativo SX OS.


Prima di addentrarci nei particolari e nella spiegazione della nuova modifica commerciale per Nintendo Switch, ci sentiamo in dovere di ringraziare gogioco.com per averci spedito un campione dandoci dunque la possibilità di recensirla, uno staff pienamente disponibile in tutto.

Se desiderate effettuare l’acquisto della SX Pro vi lasciamo al link del sito. Il costo si aggira intorno ai 46,50 €.

http://gogioco.com/home/28-switch-sx-team-xecuter.html

Introduzione

Il 3 Marzo 2017 per Nintendo è stato il momento di lanciare la console di nuova generazione che mancava all’appello alla casa videoludica Nipponica: Nintendo Switch, e stando ai dati, fino ad oggi sono state vendute ben 17 milioni di unità, un successo clamoroso.

A ciò ora si deve aggiungere come in neanche un anno questa console è stata completamente bucata e da nemmeno un mese è in commercio la prima modifica completa per Switch capace di eseguire i propri backup, e non solo.

Diciamo che la scoperta che ha portato il Team Xecuter a rilasciare la prima modifica per la Switch si deve attribuire come sempre al Team Fail0verflow che ha scoperto e divulgato la vulnerabilità che permette di eseguire codice non firmato entrando in modalità RCM.

Il Team Xecuter non ha dovuto far altro che creare una modifica semi-tethered con un proprio dongle e un sistema operativo che permette l’avvio del Custom Firmware.

C’è da dire che questa vulnerabilità che ha poi portato il rilascio da parte del Team Xecuter non può essere corretta in alcun modo da parte di mamma Nintendo, neanche con un nuovo aggiornamento del firmware, se non rilasciando sul mercato una nuova versione della console.

Ma ora è arrivato il momento di conoscerla più da vicino.

Confezione

Il package è di dimensioni molto ridotte, ma nello stesso tempo si presenta in maniera resistente all’apertura. Assomiglia molto ai package delle tante flash-card per Nintendo 3DS, avvicinandosi molto a quello della Stargate 3DS. All’interno di SX Pro troveremo:

  1. Dongle USB-C che ha funzione di payload sender.
  2. JigKey per entrare nella modalità RCM.
  3. Cavo Usb-microUSB per aggiornare il dongle.

Guida Utilizzo SX Pro e SX OS

Se credete che il dongle sia la vera e propria modifica vi sbagliate di grosso, il lavoro sporco lo fa il sistema operativo SX OS che permette di avviare la nostra console nelle due modalità, in CFW e in OFW.

Il dongle permette soltanto di iniettare i payload senza collegare la console al PC o allo smartphone. Ma andiamo a vedere nel complesso come si deve utilizzare SX OS. Ricordiamo inoltre di utilizzare una microSD formattata in ExFAT per installare i vostri backup e i vostri homebrew.

  • Scarichiamo Sx OS v1.2 oppure la versione più recente, ed andiamo ad estrarre il file boot.dat nella root della vostra microSD.
  • Chiudiamo la console e andiamo a sfilare il Joycon di destra, qui dobbiamo andare ad inserire e il Jigkey all’interno del binario facendolo scorrere finché non si trovi completamente inserito.

  • Successivamente colleghiamo il dongle alla porta USB-C.
  • Teniamo premuto i tasti Power e Volume + entreremo così nel menu del sistema SX OS.

Il menu ci dà la possibilità di scegliere tre opzioni:

  1. Avvio CFW
  2. Avvio Original FW
  3. Impostazioni

Prima di avviare il nostro CFW soffermiamoci sulle impostazioni del menu di SX OS:

  1. Installa AutoRCM: Permette di non dover utilizzare più la Jigkey per entrare in RCM.
  2. Disinstalla AutoRCM: Permette di riportare allo stato originale la nostra console.
  3. Avvia un altro payload: Ci permette di avviare un payload non rilasciato dal Team Xecuter.
  4. Spegni la console.

Ora non ci resta che eseguire il CFW dalla voce “Boot CFW“.

Attivazione della licenza di SX OS

Avviato il CFW ci ritroveremo nella schermata iniziale della Switch prima di poter avviare i nostri backup e i nostri homebrew dobbiamo andare ad attivare la licenza del sistema SX OS.

Per farlo Il Team Xecuter ci permette di adottare due possibilità: la prima quella di attivare la licenza via internet tramite la console (molto comodo e veloce), la seconda tramite il sito internet https://sx.xecuter.com/sxos-license.html  attraverso un PC (un po’ più scomodo ma permette di tenere offline la console).

Per entrare nel Menu del CFW basta premere sula “Galleria Fotografica” ma esistono altri due opzioni che sono:

  1. L+Album” per entrare nella Galleria Fotografica vera e propria.
  2. R+Album” per avviare hbmenu.nro per eseguire l’homebrew channel o qualsiasi altro tipo di homebrew.

Entrato nel CFW Menu per sbloccare la libreria dei giochi bisogna per forza attivare la licenza tramite uno dei due modi descritti sopra.

Avvio dei Backup di gioco

Una volta attivata la licenza ci comparirà la libreria dei giochi, da premettere i nostri backup dovranno essere nel formato .CXI in quanto SX OS non permette ancora l’avvio dei giochi .NSP cioè il formato di quelli presenti nel Nintendo E-Shop. Una mancanza che, secondo il Team verrà introdotta nei prossimi aggiornamenti.

Alla comparsa dei backup, non dovrete fare altro che premere “A” e il gioco partirà come se fosse stata inserita una cartuccia di gioco. Questo perchè SX OS emula perfettamente le cartuccia di gioco e per questa ragione prima di avviare un nostro backup ricordiamoci sempre di estrarre qualsiasi cartuccia inserita precedentemente.

Emulando l’avvio di cartucce di gioco SX OS permette anche di scaricare e installare gli aggiornamenti dei giochi. Ma questa opzione seppur utilizzabile e da tenere in considerazione se si sta usando un dump di una propria cartuccia con un certificato non bannato e quindi mai condiviso, in caso contrario, utilizzando un dump con certificato bannato si può andare incontro al ban della Console e del Nintendo Network  ID.

Avvio Homebrew

Per l’avvio degli Homebrew, bisogna scaricare nx-hbmenu v2.0 ed estrarre il file hbmenu.nro nella root della microSD. Successivamente creare una cartella rinominandola SWITCH e creare al suo interno altre sottocartelle con i nomi degli Homebrew che si vogliono utilizzare, un esempio ne sono le immagini qui riportate.

Ora non resta che premere “R+Album” e vi partirà l’Homebrew Channel.

FAQ

Domanda: Posso aggiornare il mio Nintendo Switch al firmware più recente?
Risposta:
 Sì, puoi. Il prodotto è compatibile con tutti i firmware e tutte le regioni!

Domanda: Come vengono lanciate le ROM? In che formato devono essere presenti?
Risposta: 
Le ROM dei giochi disponibili in questo momento sono compatibili così come sono. Basta copiare i file XCI nella root della microSD all’interno della Switch, in modo che SX OS possa trovarli.

Domanda: Come funzionano lo strumento (jig) e il dongle? Sono necessari ogni volta che si accende la console?
Risposta:
 Se non vuoi apportare modifiche (software) alla tua Switch, entrambi gli strumenti (jig) e dongle sono necessari ad ogni avvio. SX OS ha una funzione opzionale che prende il nome di “AutoRCM”, e che può essere installata sulla tua Switch in modo tale che lo strumento jig non sia più necessario all’avvio.

Domanda: Come funziona la caratteristica AutoRCM?
Risposta:
 La caratteristica AutoRCM apporta una piccola modifica alla memoria interna del tuo sistema tramite software, e da lì in poi ti servirà SOLO il dongle (non dovrai premere nemmeno il tasto del volume) quando avvii la tua console.

Nota: con la funzione AutoRCM installata, lo switch si avvia solo con il dongle SX Pro inserito o con qualsiasi altro metodo di lancio USB-C attualmente disponibile. Una volta avviato, è sempre possibile disinstallare AutoRCM tramite SX OS.

Domanda: La licenza per la vita e gli aggiornamenti sono inclusi?
Risposta:
 Sì, lo è! Tutti gli aggiornamenti sono gratuiti e per tutta la vita della tua console.

Domanda: SX OS è collegato alla mia console/dongle?
Risposta:
 Sì. In caso di SX Pro la licenza è legata alla chiave hardware e alla console. In caso di SX Lite la licenza è legata al codice di licenza e alla console.

Domanda: Possiamo giocare ai giochi dell’eshop?
Risposta:
 L’attuale versione di SX OS consente di giocare solo ai giochi basati su cartucce. Ma stiamo lavorando duramente per portare in SX OS anche i titoli dei giochi che provengono da diversi media di distribuzione, è nel nostro elenco di funzionalità da aggiungere nei prossimi aggiornamenti.

Domanda: Come funzionerà SX OS?
Risposta:
 Il file di avvio SX OS e le licenze possono essere presto recuperate dal nostro sito Web che verrà lanciato a breve. Basta seguire semplicemente le istruzioni.

Domanda: Cosa mi serve se acquisto solo SX OS?
Risposta:
 Raccomandiamo vivamente l’acquisto di SX Pro per la sua facilità d’uso e la procedura di sicuro più snella e più sicura. Detto questo, SX OS standalone può essere lanciato da Windows usando TegraRcmGUI (TegraRcmSmash) o da NXLoader su Android (con un adattatore USB-otg).

Offriamo supporto e garanzia sui tuoi dispositivi, ti preghiamo di notare che eventuali problemi riscontrati da errori o uso improprio di altri metodi non saranno coperti dalla nostra garanzia.

Domanda: SX Pro funzionerà con Switch Linux?
Risposta:
 Rilasceremo presto un metodo per caricare Linux utilizzando il dongle SX Pro.

Domanda: Abbiamo bisogno di usare i pulsanti L/R sul Joy-Con per cambiare la ROM del gioco?
Risposta:
 Stiamo lavorando ad un nuovo menu user-friendly che può essere lanciato dal menu principale. Abbiamo già un primo prototipo di menu funzionante, ma lo stiamo migliorando ancora di più per il nostro pubblico.

Domanda: I prodotti SX possono eseguire anche software homebrew?
Risposta:
 La versione iniziale di SX OS non avrà ancora il supporto per l’esecuzione di software homebrew per tutte le versioni del firmware. Attualmente è supportato solo il metodo standard per l’installazione di homebrew, il che significa limitato alla specifica versione del firmware 3.0.0.

Domanda: I prodotti SX possono eseguire anche software homebrew?
Risposta:
 La versione iniziale di SX OS avrà il supporto per l’esecuzione del software homebrew per tutte le versioni del firmware.
Nella versione iniziale, è possibile avviare il menu Homebrew avviando l’applicazione Photoviewer tenendo premuto il pulsante R sul Joy-Con. Un file chiamato “hbmenu.nro” ​​deve trovarsi nella root della scheda microSD e una cartella “switch” deve contenere tutte le applicazioni homebrew.
Continueremo naturalmente a migliorare il supporto homebrew e la facilità d’uso nell’aggiornamento futuro.

Domanda: Quando si mette lo Switch in modalità Sleep, devo inserire di nuovo il dongle al risveglio?
Risposta:
 No, non dovrai inserire il dongle in modalità Sleep.

Domanda: È possibile installare gli aggiornamenti di gioco (e richiede di essere aggiornato all’ultimo firmware)?
Risposta:
 Sì, è possibile installare gli aggiornamenti di gioco e di sistema. Gli aggiornamenti del gioco possono essere applicati seguendo le solite regole di Nintendo, che a volte richiedono di essere sul firmware più recente o più alto rispetto al firmware corrente della tua console.

Domanda: Se un gioco viene eseguito in modo nativo su un OFW x.yy e versioni successive, può SX OS eseguire il gioco anche se la console ha un firmware inferiore?
Risposta:
 Attualmente no. Abbiamo aggiunto questa richiesta al nostro elenco di funzionalità da esaminare.

Domanda: SX OS supporta i giochi online?
Risposta:
 SX OS supporta la riproduzione online. Tuttavia, non possiamo garantire che Nintendo non sia in grado di rilevare che stai usando SX OS. Quindi giocare online è a tuo rischio.

Domanda: Posso acquistare una licenza SX Pro e una SX OS separatamente e utilizzare la chiave hardware e lo strumento con due Switch?
Rsposta:
 Sì, è possibile acquistare licenze SX OS aggiuntive e utilizzare un dongle e uno strumento per tutte le console Switch.

Domanda: Quale formato di file supporta SX OS? Che dire dei file divisi?
Risposta:
 Le schede di memoria SD supportano sia FAT32 che exFAT.
SX OS cercherà anche di trovare i file divisi sotto forma di “nomefile.xc0” “nomefile.xc1” “nomefile.xc2” e così via per supportare ROM più grandi di 4 GB su FAT32.

Domanda: SX OS supporta Emunand?
Risposta:
 Al momento no. Questa è una funzionalità che possiamo aggiungere in futuro, ma è in basso nell’elenco di priorità a causa del piccolo interesse per il pubblico in generale. Ma poiché Xecuter SX viene utilizzato anche da utenti esperti, aggiungeremo il supporto di Emunand a un certo punto.

Domanda: Posso eseguire il backup dei miei giochi con SX OS e creare le mie copie ROM di gioco?
Risposta:
 Attualmente non esiste un modo semplice per eseguire il backup dei giochi con SX OS. Aggiungeremo il supporto per questo in un aggiornamento.

Domanda: Consentirai l’uso di diversi payload?
Risposta:
 Lo permetteremo. Il payload personalizzato può essere inserito all’interno della microsd. Maggiori dettagli in seguito.

Domanda: Quanto spazio viene utilizzato su microSD per SX OS?
Risposta:
 Solo 16 MB. Per chiarire, il nostro sistema operativo non andrà ad alterare in alcun modo il tuo gioco su microSD e la possibilità di eseguire homebrew.

Conclusioni

Noi di BYC siamo veramente rimasti sconcertati dalla semplicità nell’utilizzo di questa modifica software da parte del Team Xecuter, certo con dei suoi limiti ancora ben evidenti, tipo la non possibilità di utilizzare il formato .NSP o la mancanza di un dumper ufficiale da utilizzare direttamente dal CFW menu. Ma sappiamo bene che il prodotto è stato rilasciato solo da poco, ci auguriamo che, come ha sempre fatto, il Team Xecuter rilasci aggiornamenti sempre più migliorativi.

PRO:

  • Funziona su tutte le Switch con qualsiasi FW
  • Aggiornabile
  • Nessuna Saldatura richiesta
  • Supporto dei salvataggi
  • Supporto Homebrew
  • Non invalida la garanzia
  • Supporta la maggior parte dei giochi Nintendo di tutte le regioni
  • Supporta FAT32 ed ExFAT
  • Plug & Play
  • Un dongle può essere utilizzzato su più console con una licenza SX OS acquistata
  • Prezzo modico sia per SX OS che per SX PRO

CONTRO:

  • Alta probabilità di Ban della console se pur possibile andare Online
  • Nessun suppporto per i giochi in formato .NSP dall’E-Shop
  • Nessun Supoorto ai cheat codes

  Voto Finale 9/10

Ecco un video dimostrativo dell’utilizzo della modifica.

Rivenditore consigliato

SX PRO disponibile a 46,50 €

SX OS disponibile a 29,80 €



Source : gogioco.com

(Visited 1 times, 1 visits today)

19 commenti

  1. Si ma che sito è sto gogioco.com ??
    non ha partita iva….
    non ha dati aziendali di nessun tipo
    condizioni generali d’uso scritte da un bambino
    eviterei di pubblicizzare un sito del genere.

    1. perche pensi che dietro alla vendita di modchip ci siano siti seri?? ahahahahaha ma dai….sono siti creati ad hoc al momento per guadagnare due soldi fino a quando l’os non verrà reso gratuito da qualche hacker poi finita la festa. Scommetto che a giorni esce qualcosa di completamente gratuito

      1. sai vero che il team ha messo misure di sicurezza nell’ Sx Os vero (come fu al tempo per gateway 3ds)? comunque preso da Hitech Ricambi (rivenditore ufficiale) e arrivato un paio di giorni fa, per adesso mettendo i certificati di giochi miei privati io sono riuscito ad andare online e aggiornare i giochi senza problema, anche nel caso di ban sinceramente non mi farei molti problemi, non ho mai giocato online con tutte le mie console.
        Comunque considerando che il team si muove in fretta e rilascia aggiornamenti in breve tempo la ritengo una mod ottima, magari nel futuro implementeranno anche i giochi da hdd e altre cose golose.

    2. alberto se lo vuoi acquistare fai come ho fatto io pagando tramite conto paypal così sei protetto da ogni evenienza e in caso di sola ti restituiscono tutto l’importo. Più semplice di così

  2. Bella recensione. Grazie.

    Un paio di domande al volo:

    1. Non capisco se il ban sia qualcosa in cui si rischia di incorrere solo “tirando la corsa” ovvero andando magari online con un gioco che non derivi dal dump di una propria cartuccia, oppure aggiornando lo stess, oppure se sia una cosa fisiologica, ovvero se usi questo prodotto rischi il ban, punto.

    2. Esiste un sito che abbia una lista dei giochi attualmente compatibili?

    Grazie.

    1. il ban è dietro l’angolo anche tenendo solo la console connessa alla rete…perche anche se il gioco non va online o non ci vai tu di proposito cmq la console è connessa in rete come anche il tuo id nintendo e loro vedono tutto quando sei connesso compreso a cosa stai giocando, lo faceva la x360 figurati se non lo fa la switch. Sto modchip è una caricatura, non ha neppure dei metodi anti ban…e menomale che gira sotto emunand. Secondo me il custom firmware in uscità sarà decisamente migliore

  3. ciao, appena acquistato la switch e xecuter, ho un paio di domande:

    1) la switch ha il fw 4, posso aggiornarla all’ultimo disponibile e meglio che resti con il 4 ?
    2) devo attivare la console? ( nelle impostazioni risulta disattiva
    3) il dongle deve restare sempre collegato alla console o una volta caricato il cf posso rimuoverlo?
    grazie

    1. Se hai acquistato la SX Pro del team Xecuter, aggiorna tranquillamente, si tratta di un exploit nel bootloader che non può essere patchato in alcun modo tramite un aggiornamento del firmware, comunque si dovresti attivarla e il dongle si rende necessario ad ogni avvio.

  4. io ho ricaricato la mia paypal con 50euro avevo credito 0, sono andato su gogioco.com e ho ordinato SX Pro e non ho potuto procedere all’aquisto, ho chiamato l assistenza paypal e mi hanno detto che il sito risulta intestato ad un cinese, e che la transazione che ha richiesto il sito era di 56 euro invece di 46 come era in realta’ scritto sul sito….l ho ordinato su moddingstudio.it dovrebbe arrivarmi lunedi, hanno la sede a trapani.

    1. moddingstudio ai bei tempi era uno dei migliori siti Italiani, purtroppo i nuovi proprietari hanno tolto tutte le sezioni riguardo le mod su console e i vari articoli inerenti, credo che verrà chiuso un giorno, un vero peccato

  5. Ho acquistato Xecuter SX Pro, e nei giorni scorsi lo proverò con il mio Nintendo Switch 6.0.1, grazie sky3dsitalia.com, voglio condividere questo buon rivenditore con eveyone, forniscono codice voucher, così bello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *