Mupen64Plus in esecuzione sul Nintendo Classic Mini

Il developer MadMonkey continua il suo sviluppo per portare i core Libretro su Nintendo Classic Mini, e così dopo aver eseguito i classici core del Super Nintendo e del Mega Drive ci mostra l’esecuzione di alcune roms del Nintendo 64.


Una cosi piccola, ma oltremodo potente console capace di eseguire diversi titoli retro, vi basti pensare che il core Mupen64Plus riesce ad eseguire i giochi tra 17 e 30 fps.

Funzionamento

  • Scaricate ed estraete l’archivio all’interno della cartella Haxchi2, nel caso sovrascrivete i file esistenti.
  • Se preferite potrete aggiungere più core all’interno della directory “games/CLV-H-RARCH/libretro/core” 
  • Ora copiate le vostre roms all’interno della directory “games/CLV-H-RARCH/libretro/roms”.
  • Avviate Haxchi2 ed attivate retroArch.
  • Se avete bisogno delle cartelle, clonare e costruire Haxchi2 dal GitHub, assicuratevi di attivare “Settings -> “Pages/folders structure” -> “Custom – show Folders Manager every time”.
  • Infine eseguite la sincronizzazione. Assicuratevi di spostare RetroArch nella cartella principale se viene abilitata la personalizzazione delle cartelle nel passaggio precedente.

Download: RetroArch Mini NES



Source : gbatemp.net

(Visited 74 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *