[Scena Wii U] Rilasciato Homebrew Launcher RPX e Homebrew Launcher Channel v2.1 [Aggiornato x1]

Il developer Dimok789 ha rilasciato la primissima versione dell’applicazione Homebrew Launcher RPX e Homebrew Launcher Channel.

launcher

Lo strumento, simile all’applicazione Homebrew Channel presente sulla prima Wii, ci permette di lanciare applicazioni homebrew caricati da SD.

Questa versione, a differenza di HBL, viene installata direttamente sulla console, e non richiede alcun collegamento ad internet per attivare l’exploit.

Installazione

Versione Homebrew

  • Scaricare ed estrarre la cartella ‘wiiu’ nella root della scheda SD.
  • Dovreste intravedere un qualcosa di simile:

homebrew

  • Eseguite l’host della cartella “www” per lanciare il browser exploit, in alternativa utilizzate un sito web ospite esistente.
  • Il canale si rende disponibile anche in formato RPX (il formato nativo eseguibile della WiiU). Per eseguire l’installazione dell’homebrew_launcher.rpx dovrete aggiornare l’exploit con i file 551hbl.mp4532 codebin.

Versione Channel

  • Scaricare ed estrarre la versione channel nella directory ‘SD:/install/’ (caricare i file .app non il file .zip).

install

  • Eseguite un qualsiasi Custom Firmware (fw.img per sysNand o redNand) con la patch delle firme attivate. Il Custom Firmware deve essere recente, almeno non più vecchio del 18 Novembre.
  • Utilizzare WUP installer o WUP Server con il comando install() per installare il pacchetto del canale Homebrew su di un firmware con la patch delle firme.
  • Per avviare l’installazione dell’Homebrew Launcher, eseguire nuovamente il fw.bin e selezionate l’homebrew launcher dal menu principale della WiiU.

[Aggiornato x1]

Changelog v2.1

  • Fixato supporto sendelf/wiiuload.
  • Fixato bug con l’arresto del server socket se filedescriptor è 0.

Nota1: Per installare la versione Channel si rende necessario l’utilizzo di un file fw.img SPECIFICO, non utilizzare un file fw.img esistente e precedentemente compilato, potrete compilare una nuova versione direttamente dal ramo del developer Dimok e compilarlo con “make cfw”.

Nota2: Il comando “make cfw” andrà a compilare il file fw.img per sysNand, se invece si vuole compilare una versione per redNand bisogne digitare il comando “make redNAND”.

Download: Homebrew Launcher Channel v2.1

Download: Homebrew Launcher RPX v2.1

Download: Source code Homebrew Launcher



Source : gbatemp.net


4 commenti

  1. Ok, ho cambiato il fw.img ed ora l’ha installato grazie, ma una volta che appare sulla home e premi avvia, homebrew launcher funziona, però se clicco loadiine gx2 carica, flasha e ritorna all’hbl…
    non basta il percorso classico nella sd o questo richiede il programma in un altro folder?
    ora che sta nella home funziona come quello per la Wii?
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *