[Scena Wii U] Rilasciato Homebrew Launcher v1.4

Il developer Dimok ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il particolare Homebrew Launcher della Wii U, lo strumento ci permette di elencare e lanciare file ELF direttamente dalla scheda SD e attraverso la rete della console.

homelauncher

In questa nuova versione lo sviluppatore ha aggiunto il supporto per i file RPX che ora potranno essere lanciati da SD e da wiiload/sendelf direttamente dall’homebrew loader.

Changelog v1.4

  • Aggiunto il supporto per il lancio dei file RPX da SD e da wiiload/sendelf direttamente dall’homebrew launcher.
  • Nuovo codice elf loader (sd_loader) con funzione memcpy kernel pre-installato e supporto per il caricamento dei file RPX.
  • Fixato click audio (grazie aliaspider).

Nota: I nuovi payload (alias file MP4 sul browser exploit) sono necessari per il corretto caricamento dei file RPX. I vecchi payload, anche se ancora compatibili, funzionano solo con i file ELF.

Changelog v1.3

  • Ora l’applicazione filtra l’homebrew launcher dall’elenco stesso dei homebrew (numero 13).
  • Fixati i freeze casuali fisso causati dall’accesso multi thread alla lista degli elementi in un frame (numero 6).
  • Cambiata la profondità massima dei file ELF nella ricerca di 1 sola sotto-directory.
  • Fixati i pulsanti sbagliati degli homebrew nell’ordine di visualizzazione in alcuni casi (numero 15).
  • Non permette un secondo invio wiiload/sendelf se il primo appena terminato viene avviato.
  • Aggiunto carattere levigante grazie a @Maschell.

Changelog v1.2 RC3

  • Aggiunto supporto ufficiale per 3.0.0 e 3.1.0 con un adeguato supporto audio.
  • Aggiunto supporto ufficiale per 4.0.0 e 4.1.0 con un adeguato supporto audio.
  • Aggiunto supporto ufficiale per firmware 5.5.x
  • Lancia il link attraverso un solo click (non è necessario eseguire il collegamento due volte o eseguire l’exploit prima del lancio).
  • Rimosso il requisito di Loadiine per la mappatura della memoria nel kernel (viene accettata qualsiasi mappatura, purché il kernel_write è disponibile).
  • Fixata la ricezione da wiiload e altre applicazioni che inviano l’intestazione del file elf un byte alla volta.
  • Migliorata l’integrazione del driver OS exploit.
  • Salta i file ELF che iniziano con ‘.’ e ‘_’.
  • Aggiunto version string in main view.
  • Consente la riproduzione di musiche in MP3 e WAV in background (il file deve essere rinominato in “bgMusic.ogg” e caricato in “homebrew_launcher/resources/”).
  • Combinato il nuovo gx2sploit e sostituito OSDriver exploit per firmware 5.3.2 e superiori.

Installazione

  • Scaricate e scompattate l’archivio nella root della scheda SD.
  • Scheda SD.
    • SD:/wiiu/apps/homebrew launcher/homebrew_launcher.elf
    • SD:/wiiu/apps/homebrew launcher/icon.png
    • SD:/wiiu/apps/homebrew launcher/meta.xml

Come configurare la scheda SD

L’applicazione elenca tutti i file ELF caricati in questa cartella: “SD:/wiiu/apps/<cartella>/” andando a leggere i tre file filename.elf, meta.xml e icon.png.

Il file meta.xml presenta lo stesso formato utilizzato dall’homebrew channel (della Wii). Il file icon.png ha il doppio delle dimensioni (256x96px) proprio come HBC.

Come lanciare file elf dalla rete

Potrete inviare un file elf compresso in ZIP direttamente nella console utilizzando la connessione WiFi e l’applicazione SendElf (potrebbe supportare anche wiiload e TransmitMii), il file ZIP verrà decompresso e installato automaticamente nella directory /apps/folder.

Al momento l’homebrew launcher supporta solo file ELF di modeste dimensioni, pari a 6,5 MB o inferiore, anche se le applicazioni prima di tutto dovranno essere nuovamente ricompilate per renderli compatibili con l’applicazione.

Potrete trovare maggiori informazioni sulla compilazione delle applicazioni homebrew all’indirizzo posto in basso nella fonte.

Download: 551hbl.mp4

Download: Codebin

Download: Homebrew Launcher v1.4

Download: Source Code Homebrew Launcher v1.4



Source : github.com


1 commento

  1. Ciao come stiamo a livello custom firmware, del tipo console aperte tipo la cara e vecchia wii, dove potevi mettere dvd originali e non di ogni regione e anche iso di ogni regione, a parte loadiine che ne pensi sul metodo per mettere i giochi nella home, sarei tentato di fare delle prove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *