[Scena Wii U] Pubblicata una prima versione di hexFW

Il developer e hacker Mike H. ha iniziato lo sviluppo di un nuovo Custom Firmware per la console Nintendo Wii U, lo sviluppatore ha rilasciato un dettagliato articolo dove spiega le proprie motivazioni nella realizzazione di questo progetto.

Wii-U-Region-Locked

Al momento ci sono solo due squadre attive nello sviluppo di hack su Wii U, la squadra SALT e il team WiiUbru che sviluppano a rilento ed in modo discontinuo i loro Custom Firmware, è questo il motivo che ha spinto lo sviluppatore a lavorare ad un proprio progetto che prende il nome di hexFW.

Il Custom Firmware utilizza come base l’exploit iosuhax del developer Smealum e la patch di Iosu mettendo in atto la catena di exploit.

A differenza di tutti gli altri Custom Firmware che vengono eseguiti attraverso l’Homebrew Launcher sfruttando appunto il kernel PPC con tutti i problemi ad esso legati, il Custom Firmware hexFW viene eseguito esclusivamente attraverso il browser web.

Potrete seguire lo sviluppo del Custom Firmware hexFW visitando il blog hexkyz.blogspot.it e la repository ufficiale del progetto: github.com/hexkyz/hexFW.



Source : hexkyz.blogspot.it


1 commento

  1. Per ora c’è troppa confusione con tutti questi exploit e le diverse funzioni. Speriamo esca una soluzione tipo la Wii un cf che ti permette di utilizzare un usb loader gx o interno, non sarebbe male mettere i giochi che ho su hdd o sdhc 😁 E magari provare qualche gioco japposotto! Online non lo uso perché per la virtual console la trovo inutile avendo le retro console originali con i rispettivi giochi di punta 😁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *