Il primo teardown dell’iPhone 7 Plus a cura della compagnia Ifixit

La compagnia Californiana Ifixit specializzati in riparazioni e vendita di ricambi elettronici ha effettuato il primo teardown dell’iPhone 7 Plus.

iphone-7-plus

Dopo aver rimosso le due classiche viti poste nella parte inferiore del melafonino si può intervenire sollevando lo schermo touch attraverso una ventosa (consigliato), Apple ha comunque fatto uso di molta colla e c’è bisogno dunque di molta pressione, questo forse per cercare di renderlo più impermeabile.

taptic

Nell’immagine poco sopra viene evidenziato un componente utilizzato molto probabilmente per incanalare il suono da fuori a dentro il melafonino, poco sopra vediamo anche il Taptic Engine (immagine in basso) utilizzato dal tasto Home.

tapticengine

La batteria dell’iPhone 7 Plus risulta un po’ più grande rispetto al modello dello scorso anno, e sempre secondo Apple dovrebbe durare un’ora in più.

Se siete curiosi di conoscere tutti i componenti interni e i circuiti stampati non vi resta che visitare la pagina dedicata al teardown dell’iPhone 7 Plus.

 



Source : ifixit.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *